Il Vibonese flagellato dal maltempo, disagi nelle Serre e nell’Angitolano

La forte perturbazione che investe in queste ore la regione non ha risparmiato il Vibonese. Criticità a Serra San Bruno (dove il Comune ha disposto la chiusura di due strade), Filadelfia, Francavilla Angitola e sul Poro

La forte perturbazione che investe in queste ore la regione non ha risparmiato il Vibonese. Criticità a Serra San Bruno (dove il Comune ha disposto la chiusura di due strade), Filadelfia, Francavilla Angitola e sul Poro

Informazione pubblicitaria
Preoccupa la piena dell'Ancinale

L’emergenza maltempo che persiste in tutto il territorio regionale non ha risparmiato il Vibonese, soprattutto nell’area di Serre e Preserre. Le abbonanti piogge di queste ore hanno fatto innalzare il livello di guardia.

L’ondata di maltempo, accompagnata dal forte vento, ha provocato frane, caduta di alberi, esondazioni di torrenti e allagamenti. Strade chiuse a Serra San Bruno, in località “Castagnari”, dove c’è stato l’intervento degli operai di Calabria Verde che hanno provveduto a mettere in sicurezza l’intera area, e “San Michele”.

Sempre nella cittadina della Certosa preoccupa la situazione dell’Ancinale, gonfio per le forti piogge, il cui livello è notevolmente salito nelle ultime ore. Il corso d’acqua viene costantemente monitorato per fronteggiare eventuali straripamenti. In via precauzionale le scuole saranno chiuse anche nella giornata di domani.

Smottamenti si registrano anche sulla strada provinciale, che da Mongiana porta a Fabrizia, all’altezza di Santa Maria di Cropani. Oltre a quelle di Serra San Bruno, anche le scuole di Spadola, SimbarioBrognaturo, Vallelonga e Capistrano resteranno chiuse nella giornata di domani. 

Classi chiuse anche a Filadelfia e Francavilla Angitola. A Filadelfia è saltata anche la corrente elettrica. Si registrano numerosi danni. Le forti raffiche di vento hanno, tra le altre cose, divelto il cancello del cantiere del nuovo Ipsia. Strade allagate anche sull’altopiano del Poro con diverse autovetture in panne.