martedì,Settembre 21 2021

‘Ndrangheta: revocata sorveglianza speciale a boss Saverio Razionale

La Corte d’Appello di Catanzaro dispone la restituzione di alcuni beni mobili ed immobili in precedenza confiscati dal Tribunale di Vibo

‘Ndrangheta: revocata sorveglianza speciale a boss Saverio Razionale

Revocata dalla Corte d’Appello di Catanzaro la sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno per tre anni applicata a Saverio Razionale, 55 anni, di San Gregorio d’Ippona (in foto). Revocata altresì la confisca di un immobile sito ad Ardea e dei conti correnti, carte di credito, deposito di titoli, rapporti bancari postali ed assicurativi già intestati a Saverio Razionale ed ai familiari con lui conviventi: Anna Ruffa, Ilenia Razionale e Francesco Razionale. Revocata anche la confisca di altri beni già sequestrati di cui è stata disposta la restituzione “che tuttavia – sottolinea la Corte d’Appello – non produrrà effetti concreti stante l’esistenza di una precedente confisca ormai definitiva”.

Si tratta di: un immobile a Roma intestato a Christian Ranieli acquistato nel 2008 ed entrato per la Corte nella disponibilità di Razionale “in epoca in cui lo stesso Razionale non poteva essere considerato pericoloso”; di un immobile a Briatico, località La Brace, intestato a Filippo Colloca; della “Villa Razionale” sita a Briatico intestato a Filippo Colloca e Vincenza Gasparro, immobili acquistati nel 1999 quando “Razionale non risultava più socialmente pericoloso”; attività economica società “Edil Consul Service srl” con sede a Roma con capitale sociale interamente versato e detenuto da Alfonso Storaci, società costituita nel 2002 “ben oltre l’epoca in cui Razionale poteva essere ritenuto socialmente pericoloso”; una Porsche Carrera 911 intestata a Francesco Ruffa; una Fiat 16 intestata a “Roma Service srl”; una Suzuki Swift intestata a Saverio Razionale e Ilenia Razionale. Le automobili sono state immatricolate fra il 2007 ed il 2008.

Saverio Razionale era difeso dall’avvocato Francesco Stilo.

top