Carattere

Le condizioni dell’ex chiesa dello Spirito Santo di via Fiorentino all’attenzione del meetup “Amici di Beppe Grillo”. La Provincia chiamata a dare risposte

Cronaca

“Sono terminati da pochi anni i lavori di restauro per l’ex chiesa dello Spirito Santo risalente al 1579, oggi auditorium. In molti se la ricorderanno pericolante e decrepita su via Fiorentino, vicino corso Umberto I. Qualche anno fa è stata restaurata insieme a parte dell’attiguo ex convento cinquecentesco.  Ma qualcosa è andata male, perché la facciata della chiesa è oggi piena di umidità con conseguente distaccamento della pittura e degli intonaci”. Così il meetup “Vibonesi in Movimento – Amici di Beppe Grillo” che hanno inviato un’apposita richiesta di spiegazioni alla Provincia di Vibo ed al suo presidente Andrea Niglia.

“È auspicabile un intervento da parte della Provincia di Vibo Valentia, ente proprietario del bene, per la riparazione della facciata. È giusto – sottolineano i Cinque Stelle - che si accertino le responsabilità, perché un errore qualcuno lo avrà commesso e non spetta ai cittadini pagarne le conseguenze, anche pecuniarie. In un paese normale queste situazioni non dovrebbero verificarsi, l’ente competente dovrebbe intervenire al più presto prima che si verifichino ulteriori problemi. I fondi adoperati per questo bene culturale non devono finire nel bidone della spazzatura.

Chiediamo quindi, gentilmente, che il presidente della Provincia di Vibo Valentia fornisca una risposta. Per questo motivo abbiamo già formulato una richiesta scritta protocollata all’ente per segnalare il problema e chiederne una risoluzione”.

 

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook