Prima commissione del Csm in visita negli uffici giudiziari di Catanzaro

Previste diverse audizioni ed una ricognizione complessiva delle condizioni ambientali
Previste diverse audizioni ed una ricognizione complessiva delle condizioni ambientali
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria
La Corte d'Appello di Catanzaro

La prima commissione del Consiglio superiore della magistratura, presieduta da Sebastiano Ardita, con i togati Antonio D’Amato e Giovanni Zaccaro e il laico Filippo Donati, lunedì 17 e martedì 18 febbraio si recherà in visita negli uffici giudiziari di Catanzaro. La commissione, che aveva aperto una procedura a carico del procuratore generale di Catanzaro Otello Lupacchini, poi trasferito in via disciplinare a Torino, sentirà in audizione i capi degli uffici giudiziari e i magistrati del distretto, per una “ricognizione complessiva delle condizioni ambientali”.La prima commissione del Csm è quella che valuta le incompatibilità ambientali dei magistrati.

Informazione pubblicitaria