Abusivismo edilizio, una denuncia a Serra: sequestrato un manufatto

Carabinieri forestali in azione. Il 31enne proprietario dell’immobile non aveva titoli autorizzativi ad effettuare i lavori
Carabinieri forestali in azione. Il 31enne proprietario dell’immobile non aveva titoli autorizzativi ad effettuare i lavori
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Un uomo di 31 anni, D.R.S., è stato denunciato all’autorità giudiziaria da parte dei Carabinieri forestali di Serra San Bruno per abusivismo edilizio. Il fatto è avvenuto in località Guido in via Nicholas Green, dove i militari, al termine degli accertamenti coadiuvati da personale dell’ufficio tecnico comunale e della polizia locale, hanno constatato come il 31enne, in assenza di qualsivoglia titolo autorizzativo, all’interno di un terreno di sua proprietà, eseguiva lavori per la realizzazione di un manufatto in cemento armato con muratura in laterizi. L’immobile, su una superficie complessiva di circa 111 metri quadrati, risultava in corso di completamento. La struttura, dal valore di mercato di circa 77mila euro, è stata sottoposta a sequestro penale ed il responsabile segnalato alla competente autorità giudiziaria.

Rimane elevata la soglia di attenzione dei Carabinieri forestali sulla tutela del territorio e dell’ambiente, anche grazie alla collaborazione dei cittadini, che possono segnalare presunti illeciti al numero di emergenza ambientale 1515.

Informazione pubblicitaria