sabato,Luglio 31 2021

Rinascita-Scott: ordinanza annullata, libero Domenico Moscato

Decisione del Riesame di Catanzaro in accoglimento delle argomentazioni sollevate dalla difesa dell’indagato

Rinascita-Scott: ordinanza annullata, libero Domenico Moscato
Domenico Moscato

Il Tribunale del Riesame di Catanzaro ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Domenico Moscato, 61 anni, alias “Mimmu U Baruni”, di Vibo Valentia, arrestato nell’ambito dell’operazione antimafia Rinascita-Scott per associazione mafiosa ed usura. In particolare, Domenico Moscato – che ritorna quindi in totale libertà – è accusato di aver preso parte al clan Lo Bianco dedicandosi all’esercizio abusivo del credito e all’usura per conto di Vincenzo Barba e Rosario Pugliese. Il Riesame, presieduto dal giudice Emma Grossi, ha quindi accolto un’istanza dell’avvocato Marco Talarico. Domenico Moscato, titolare di un tabacchino a Vibo (zio, fra l’altro, del collaboratore di giustizia Raffaele Moscato), in passato è stato condannato in via definitiva a 4 anni di reclusione per usura.

LEGGI ANCHE: Rinascita-Scott: il clan Lo Bianco-Barba a Vibo, ruoli e gerarchie

Rinascita-Scott: la ‘ndrina dei Cassarola a Vibo Valentia, ruoli e gerarchie

top