domenica,Giugno 20 2021

Coronavirus, guardia medica positiva nel Vibonese

Preoccupazione crescente per quanti hanno avuto contatti con il medico nei giorni scorsi. Alcuni di loro si sono messi in auto-quarantena in attesa dell’intervento dell’Asp

Coronavirus, guardia medica positiva nel Vibonese

Il caso risale ai giorni scorsi ma, nella sequela di numeri sulla recrudescenza della pandemia, solo oggi se n’è avuta piena contezza. Il medico della postazione di continuità assistenziale di Caroniti, frazione di Joppolo che sorge sulla sommità dell’altopiano del Poro, è positivo al Covid-19. La notizia, circolata con insistenza tra la popolazione del piccolo centro e confermata dai vertici dell’Asp di Vibo, ha suscitato comprensibile preoccupazione tra quanti hanno avuto contatti con la guardia medica che, in ragione della sua attività professionale, si sarebbe spostato anche in altri centri della zona. E sono in tanti, adesso, ad invocare un intervento delle autorità al fine di procedere ad uno screening epidemiologico delle persone potenzialmente esposte al rischio contagio, tra le quali diversi anziani. Alcune di loro si sono già poste in isolamento volontario segnalandosi all’Asp in attesa dell’intervento dei sanitari.

Coronavirus Calabria, resta alto il numero dei casi positivi (+262)

top