Aveva una serra per la produzione di marjuana in casa, arrestato cuoco di Briatico

Il 27enne, fermato per un normale controllo, è stato trovato in possesso di un coltello di genere vietato. Nella successiva perquisizione domiciliare sono state rinvenute tre piantine e vario materiale per la coltivazione  

Il 27enne, fermato per un normale controllo, è stato trovato in possesso di un coltello di genere vietato. Nella successiva perquisizione domiciliare sono state rinvenute tre piantine e vario materiale per la coltivazione  

Informazione pubblicitaria
Il materiale sequestrato dai carabinieri
Informazione pubblicitaria

I carabinieri della Stazione di Briatico hanno arrestato per produzione illecita di sostanza stupefacente Federico Costanzo, cuoco 27enne, con precedenti specifici.

Informazione pubblicitaria

In particolare i militari, nel corso di un normale servizio, hanno fermato il giovane a bordo di una Fiat 500 e, a seguito della perquisizione veicolare e personale, lo hanno trovato in possesso di un coltello di genere vietato, per il quale è stato deferito in stato di libertà.

Insospettiti, i carabinieri hanno esteso la perquisizione all’abitazione di Costanzo, nel corso della quale hanno rinvenuto nella sua camera da letto una vera e propria serra artigianale per la coltivazione della canapa indiana con tanto di aspiratore e pannello riflettore con luce riscaldante, oltre ad alcune bottiglie di fertilizzante, 3 piante di marijuana di diversa altezza ed un foglio illustrativo indicante le diverse tipologie di marijuana.   

Sia la sostanza stupefacente che il coltello sono stati posti sotto sequestro. Arrestato, il giovane è stato trasferito nella propria abitazione in regime arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.