In fiamme l’auto di un’insegnante in pieno centro a Vibo, indaga la Polizia

La vettura si trovava parcheggiata in piazza Michele Morelli quando è stata seriamente danneggiata da un rogo sulla cui natura sono in corso accertamenti. La proprietaria è compagna del giornalista Francesco Mobilio

La vettura si trovava parcheggiata in piazza Michele Morelli quando è stata seriamente danneggiata da un rogo sulla cui natura sono in corso accertamenti. La proprietaria è compagna del giornalista Francesco Mobilio

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Ancora un’autovettura danneggiata dal fuoco a Vibo Valentia. Ad essere interessata dalle fiamme, sulla cui origine stanno cercando di far luce gli uomini della Squadra Mobile della Questura, la Peugeot 206 di proprietà di un’insegnante, C. C., 47 anni, docente di Lettere al Liceo scientifico cittadino “Giuseppe Berto” e compagna del giornalista del Quotidiano del Sud Francesco Mobilio.

Informazione pubblicitaria

L’auto si trovava parcheggiata nella centrale piazza Michele Morelli a Vibo quando, poco dopo l’1 della notte scorsa, è stata avvolta dalle fiamme che hanno distrutto il vano motore del veicolo. Rapido, sul posto, l’intervento dei Vigili del fuoco del Comando provinciale che hanno impedito che il rogo si propagasse alle vetture parcheggiate nelle vicinanze. 

Ai fini delle indagini e per accertare l’esatta dinamica dell’episodio, potrebbero tornare utili le registrazioni delle telecamere di sorveglianza degli esercizi commerciali della zona, acquisite dalla Polizia dopo la denuncia da parte della proprietaria della vettura.

È il secondo caso di incendio che interessa un’auto della medesima insegnante, mentre il compagno in passato è stato oggetto di messaggi intimidatori. Al collega Francesco Mobilio e sua alla compagna va la vicinanza della redazione de Il Vibonese.