Telecamere per spiare i dipendenti, denunciato ristoratore di Tropea (VIDEO)

Il proprietario di una pizzeria-rosticceria è stato pesantemente sanzionato per aver installato un impianto audiovisivo non autorizzato per il controllo a distanza dei lavoratori 

Il proprietario di una pizzeria-rosticceria è stato pesantemente sanzionato per aver installato un impianto audiovisivo non autorizzato per il controllo a distanza dei lavoratori 

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

I carabinieri della Compagnia di Tropea, unitamente ai militari della Cio del 14° Battaglione di Vibo Valentia, del Nil di Vibo Valentia e del Nas di Catanzaro, hanno effettuato un servizio di largo raggio nelle zone urbane e rurali di Tropea e della vicina Drapia

Informazione pubblicitaria

Nel corso dello stesso, i militari hanno messo in atto un controllo agli esercizi pubblici, specificamente in una rosticceria-pizzeria sita in centro, il cui proprietario, al termine del controllo, è stato deferito alla competente autorità giudiziaria, poiché responsabile di aver installato impianti audiovisivi non autorizzati per il controllo a distanza dei lavoratori, elevando una salata sanzione amministrativa-penale.

Nello stesso servizio, inoltre, i carabinieri hanno inoltre controllato 57 persone, 44 mezzi ed eseguito diverse perquisizioni: 2 domiciliari, 4 personali e 3 veicolari. Inoltre hanno elevato 6 contravvenzioni per violazione del Codice della strada. 

 

LEGGI ANCHE:

Spilinga, scoperto deposito di rifiuti pericolosi: denunciato un 64enne