‘Ndrangheta: i fermati dell’operazione Nemea non rispondono al gip di Vibo (VIDEO)

Domani gli interrogatori di altre tre arrestati nell’ambito dell’inchiesta della Dda di Catanzaro contro il clan Soriano di Filandari

Domani gli interrogatori di altre tre arrestati nell’ambito dell’inchiesta della Dda di Catanzaro contro il clan Soriano di Filandari

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Si sono avvalsi della facoltà di non rispondere Leone Soriano, 52 anni, di Pizzinni di Filandari, ritenuto a capo dell’omonimo clan, Francesco Parrotta, 35 anni, di Filandari, ritenuto il braccio-armato di Leone Soriano, Giacomo Cichello, 31 anni, di Filandari, e Luca Ciconte, 26 anni, di Sorianello, di fatto domiciliato a Pizzinni di Filandari. Sono a vario titolo accusati di concorso in estorsione, danneggiamento, incendio doloso, detenzione illegale di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, ricettazione, detenzione illegale di armi e munizioni. I fermati nell’ambito dell’operazione “Nemea” della Dda di Catanzaro sono stati interrogati oggi in carcere dal gip del Tribunale di Vibo Valentia, Graziamaria Monaco. Domani sarà invece interrogato dal gip di Reggio Calabria, Emanuele Mancuso, 30 anni, di Nicotera, figlio del boss Pantaleone Mancuso, detto “l’Ingegnere”.

Informazione pubblicitaria

La competenza del gip reggino si spiega con il fatto che Emanuele Mancuso – difeso dall’avvocato Francesco Sabatino – è stato fermato a Villa San Giovanni. Sempre domani saranno interrogate dal gip di Vibo, Graziella Silipigni, 47 anni, di Pizzinni di Filandari, e la figlia Caterina Soriano, 28 anni. Giuseppe Soriano, 27 anni, figlio della Silipigni e di Roberto Soriano (scomparso per lupara bianca) si trovava invece già detenuto. Impegnati fra i difensori gli avvocati: Giovanni Vecchio, Daniela Garisto, Sergio Rotundo, Francesco Sabatino. 

LEGGI ANCHE: 

Operazione Nemea: le critiche della Dda all’assoluzione del clan Soriano da parte del Tribunale di Vibo

‘Ndrangheta: operazione Nemea, le spese legali per Giuseppe Soriano e l’offerta di Emanuele Mancuso

Il furto da 100mila euro nella gioielleria di Nicotera e le accuse ad Emanuele Mancuso

‘Ndrangheta: inchiesta Nemea, Leone Soriano voleva uccidere Peppone Accorinti (VIDEO)

Colpo al clan Soriano, Gratteri: «Progettavano attentato contro caserma dei carabinieri» (VIDEO)

‘Ndrangheta: clan Soriano, ecco tutte le accuse nei confronti degli arrestati

‘Ndrangheta: operazione nel Vibonese, provvedimento di fermo contro i Soriano (NOMI e VIDEO)