martedì,Giugno 15 2021

Il Fai di Vibo allunga le “Giornate di primavera”

Domenica 15 aprile apertura straordinaria del Parco archeologico di località Cofino con l'iniziativa “Quattro passi nella Storia al Tempio di Kore e Demetra”

Il Fai di Vibo allunga le “Giornate di primavera”

Il Fai di Vibo Valentia allunga le sue “Giornate di primavera”. Un nuovo appuntamento è infatti in programma domenica 15 aprile con la riapertura straordinaria del “Parco Archeologico Urbano di Hipponion – Vibo Valentia“, in località Cofino, con l’iniziativa che la delegazione Fai di Vibo Valentia ha voluto denominare “Quattro passi nella Storia al Tempio di Kore e Demetra”. «Dunque – si legge in un comunicato di presentazione -, domenica con orario 10.30 – 13 e 15.30 – 18, quanti vorranno passare momenti straordinari potranno recarsi in località Cofino dove saranno possibili visite guidate condotte dagli apprendisti Ciceroni del Liceo Classico “M. Morelli” di Vibo Valentia. Per i partecipanti è previsto anche un angolo letterario a cura della scrittrice vibonese Titti Preta».

«Il maltempo nel fine settimana tradizionalmente dedicato alle nostre “Giornate di Primavera” – ha spiegato l’iniziativa il capo delegazione di Vibo Valentia, Teresa Saeli – ci aveva impedito di tenere aperto il fantastico sito archeologico di località Cofino costringendoci a sospendere le tante prenotazioni di quanti volevano giustamente visitare uno dei luoghi più belli e suggestivi dove si possono visitare i resti dell’antico Tempio scoperto dal grande Paolo Orsi. E così abbiamo pensato a questa “apertura straordinaria” grazie alla collaborazione del Comune di Vibo Valentia e della Soprintendenza Abap per la città metropolitana di Reggio Calabria e la provincia di Vibo Valentia. È un appuntamento da non perdere – conclude Teresa Saeli – e sono sicura che saranno tanti i vibonesi, e non solo, che invaderanno questi luoghi così carichi di una storia di cui andare orgogliosi».

LEGGI ANCHE:

Alla scoperta dei tesori della città, tornano anche a Vibo le “Giornate Fai di Primavera”

 

top