Carattere

Il noto filologo interverrà a Palazzo Santa Chiara, a Vibo Valentia, nell’ambito di un’iniziativa promossa in collaborazione con il liceo classico Morelli e con l’Associazione italiana cultura classica

Il professor Franco Montanari
Cultura

“I classici greci e l’esperienza creativa del dolore” è il titolo della lectio magistralis in programma per giovedì, 17 maggio, al Polo culturale Santa Chiara. Il Sistema bibliotecario vibonese ospiterà Franco Montanari, filologo, illustre classicista nonché professore di letteratura greca all’Università di Genova. L’evento - con inizio alle 17 - viene promosso in collaborazione con il Liceo classico “Morelli” e l’Aicc, Associazione italiana cultura classica Vibo Valentia. Una delle ragioni principali per cui i grandi classici della cultura greca antica conservano un'importanza e una funzione irrinunciabile ancora nel mondo moderno - sostiene il professor Montanari - è che essi hanno posto alcuni problemi fondamentali per la vita dell'uomo nel mondo, per il suo pensiero, il suo comportamento, il suo agire. Dunque - aggiunge - essi vivono sempre non perché hanno dato risposte, ma perché hanno posto interrogativi così di fondo e così imprescindibili, che nessuna epoca li ha mai risolti una volta per tutte e si continuerà a porseli e discuterli. Esempi di grande significato sono forniti dall'epica e dalla tragedia, ma non solo». La lectio sarà coordinata dalla docente del Liceo classico Caterina Scolieri. Interverranno inoltre: Gilberto Floriani, direttore Sbv; Giacinto Namia, presidente Aicc-delegazione di Vibo Valentia e Maurizio Bonanno, giornalista e scrittore. Ad impreziosire l’atteso appuntamento, un intermezzo teatrale imperniato sulla bellezza e l’intensità delle più affascinanti opere letterarie del mondo greco. La performance sarà curata dagli allievi del “Morelli”.