Scuole in festa a Filogaso per la manifestazione di fine anno dell’Istituto comprensivo

Centinaia di alunni provenienti dai quattro comuni dell’Ic di Sant’Onofrio si sono dati appuntamento nel piccolo centro per una giornata all’insegna dei valori positivi incarnati dal mondo della Scuola

Centinaia di alunni provenienti dai quattro comuni dell’Ic di Sant’Onofrio si sono dati appuntamento nel piccolo centro per una giornata all’insegna dei valori positivi incarnati dal mondo della Scuola

Informazione pubblicitaria
Un momento della festa (Foto Filogasoday)
Informazione pubblicitaria

Una variopinta e festosa carovana ha invaso, nei giorni scorsi, le vie e le piazze principali di Filogaso. Un vero e proprio raduno al quale hanno preso parte tutti gli alunni delle scuole dell’Istituto comprensivo di Sant’Onofrio, vale a dire le numerose classi dei tre gradi d’istruzione (Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado) ricadenti nei comuni di Filogaso, Maierato, Sant’Onofrio e Stefanaconi.Una manifestazione di fine anno in grande stile, rilanciata in chiave itinerante dal dirigente scolastico Raffaele Vitale, che coinvolge ogni anno uno dei quattro centri compresi dalla direzione didattica che ha sede a Sant’Onofrio. Quest’anno la volta, appunto, di Filogaso dove sono confluiti centinaia di alunni coinvolti in attività ludiche, sportive, musicali e in varie esibizioni preparate per l’occasione. Il tutto sotto lo sguardo attento dei docenti e dei collaboratori scolastici in forza ai vari plessi e con il prezioso supporto della locale amministrazione comunale che, con il sindaco Massimiliano Trimmeliti in testa, ha curato nei dettagli la parte organizzativa e logistica.

Informazione pubblicitaria

Presenti, oltre al primo cittadino del centro ospitante, anche il vicesindaco di Sant’Onofrio, Maria Elisabetta Marcello, e i sindaci di Maierato e Stefanaconi, Danilo Silvaggio e Salvatore Solano, oltre al comandante della Stazione dei carabinieri di Maierato, Giuseppe Cozzo. Articolato e incalzante il programma della giornata di festa che ha preso il via con il raduno di tutte le scolaresche nel cortile della Scuola primaria “Gianni Rodari” per poi muoversi, in un corteo aperto dai “Tamburini” della Scuola primaria e secondaria di Sant’Onofrio e chiuso dalla majorette della Scuola primaria di Maierato, verso piazza Sant’Agata. Qui, sul palchetto che domina il largo, il saluto del dirigente Vitale e degli amministratori. Quindi, a seguire, i simpatici canti dei piccoli alunni della Scuola dell’infanzia del Circolo. Spazio poi al gioco per gli alunni di Scuola primaria impegnati nei “Giochi di un tempo” nel piazzale della chiesa del Carmine e per quelli di Scuola secondaria in piazza del Popolo. Tra la stessa piazza e il corso principale del paese, poi, un susseguirsi di manifestazioni canore e musicali, balletti, karaoke e la mostra fotografica e le dimostrazioni dedicate ai “Mestieri di un tempo”. Ancora, la speciale merenda offerta dalle famiglie e da alcune aziende del posto a tutti i bambini e i ragazzi partecipanti al raduno. Degna conclusione di una memorabile giornata all’insegna del sano divertimento e dei valori positivi del mondo della Scuola, il Concerto di fine anno, svoltosi nel Centro polifunzionale di piazza Europa. Una manifestazione dall’esito certamente positivo, dunque, a coronamento di un intenso anno scolastico per tutte le scuole ricadenti nell’Istituto comprensivo santonofrese, con grande soddisfazione di quanti si sono spesi per la sua riuscita, dirigente scolastico in primis.