Carattere

Il percussionista vibonese fa parte dell’orchestra di 70 elementi diretta dal maestro Antonio Pappano. L’evento, che si terrà domani nel celebre auditorium capitolino, sarà trasmesso anche da Rai5

Valerio Colaci
Cultura

Anche Vibo Valentia sarà protagonista a Roma nell’ambito di un importante concerto di musica classica. Ad esibirsi nella sala Santa Cecilia dell’auditorium Parco della Musica di Roma - nel corso di un evento che sarà trasmesso domani sera alle 21.15 da Rai5 - ci sarà infatti anche Valerio Colaci, percussionista, giovane talento musicale originario di Favelloni di Cessaniti. Con lui, i circa 70 componenti dell’orchestra diretta dal maestro Antonio Pappano. Valerio, attualmente studente del maestro Edoardo Giachino, ha studiato al conservatorio “Torrefranca” di Vibo Valentia, conseguendo il diploma con il maestro Vittorino Naso. La sua partecipazione è giunta in maniera imprevista, poiché è stato chiamato come aggiunto. Si tratta di un’occasione di prestigio, una vetrina importante per far conoscere a un pubblico diversificato la qualità della propria arte. Un momento d’orgoglio anche per la piccola frazione di Favelloni, rappresentata al meglio grazie alla passione per la musica e all’impegno di Valerio.

In evidenza

Seguici su Facebook