Carattere

Importante riconoscimento per il 65enne sacerdote e giornalista che guiderà l’ente con sede a Catanzaro. La sua nomina annunciata dal vescovo di Lamezia Terme monsignor Luigi Antonio Cantafora

Monsignor Currà con Papa Francesco
Cultura

Nomina di prestigio per monsignor Gaetano Currà, attuale direttore dell’Ufficio per le comunicazioni sociali della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea e guida della parrocchia “Regina pacis” di Vibo Valentia. Il 65enne sacerdote-giornalista, nativo di Ionadi, sarà il prossimo direttore dell’Istituto teologico calabro “San Pio X” con sede a Catanzaro, affiliato alla Pontificia Facoltà teologica dell'Italia meridionale. La sua nomina è stata ufficializzata nel corso dei lavori dell’“Actus Academicus” 2018/2019 di fine mandato dell’ex direttore don Vincenzo Lopasso, tenutosi nei giorni scorsi alla presenza del presidente della Conferenza episcopale calabra, nonché arcivescovo della diocesi di Catanzaro-Squillace, monsignor Vincenzo Bertolone, e del vicepresidente e attuale vescovo di Oppido-Palmi, monsignor Francesco Milito. L’annuncio della nomina di monsignor Currà a direttore dell’Itc è stato dato nel corso dell’incontro dal vescovo di Lamezia Terme monsignor Luigi Antonio Cantafora, qui nella veste di moderatore degli Studi. I lavori, a cui hanno partecipato anche l’équipe del Seminario, il corpo accademico, gli studenti e numerosi invitati, si sono aperti con i saluti del direttore uscente don Lopasso e con un breve intervento del preside della Pontificia Facoltà di teologia per l’Italia meridionale don Gaetano Castello. Successivamente, a relazionare sul tema «La Sacra Scrittura nella formazione e nella teologia» è stato il vescovo di Alghero, monsignor Mauro Maria Morfino. Tra gli interventi, anche quello dello stesso neo direttore dell’Itc “San Pio X”, il quale non ha mancato di ringraziare il suo predecessore “per l’appassionato e diuturno lavoro svolto per la promozione dell’Istituto”. Monsignor Gaetano Currà, autore di diverse pubblicazioni, vanta dalla sua una provata esperienza all’interno dell’Itc, avendo rivestito per circa 26 anni il ruolo di docente di Filosofia. La sua nomina a direttore rende merito al suo operato e dà vanto all’intera diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea presieduta da monsignor Luigi Renzo, di cui monsignor Currà riveste anche il ruolo di Vicario episcopale per la Cultura. 

LEGGI ANCHEDon Francesco Massara arcivescovo di Camerino: «Vengo a condividere speranze e sofferenze» - Video

Don Francesco Massara vescovo, Chiesa diocesana in festa - Video

Monsignor Francesco Massara “convoca” don Domenico Romano a Camerino

Seguici su Facebook