La Polizia di Stato incontra a Vibo gli studenti

Dibattito con gli alunni del Liceo Scientifico e dell’Itc nel quadro delle iniziative intraprese dalla Questura ed anche in vista della giornata contro la violenza sulle donne

Dibattito con gli alunni del Liceo Scientifico e dell’Itc nel quadro delle iniziative intraprese dalla Questura ed anche in vista della giornata contro la violenza sulle donne

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Incontro della Polizia di Stato con gli studenti del Liceo Scientifico “Berto”. Nell’aula magna, oltre 80 ragazzi di varie classi hanno ascoltato ieri con interesse e partecipazione le tematiche sviluppate dal gruppo di esperti della Questura di Vibo Valentia e dagli Allievi che frequentano il 202° corso di formazione nella locale Scuola Allievi Agenti. Stamane analogo incontro è avvenuto con gli studenti dell’Istituto Tecnico Commerciale “Galilei”. Entrambi gli eventi rientrano nel quadro delle iniziative intraprese dalla Questura in relazione al progetto “Questo non è amore” ed anche in vista del 25 novembre per la “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”. Scopo degli incontri con le scuole è quello di sensibilizzare i giovani al rifiuto di ogni forma di prevaricazione nei confronti di donne, minori e fasce deboli.  Erano presenti, su invito dei dirigenti scolastici, anche i rappresentanti dell’associazione antiviolenza “Le Foglie di Dafne”, che hanno condiviso con i ragazzi esperienze dirette e vicende di vita tratte dal quotidiano rapporto con le categorie più deboli.

Informazione pubblicitaria