Infiorata, Potenzoni si prepara con due eventi in trasferta

I maestri infioratori saranno impegnati in due distinti eventi, uno a Taurianova, l’altro a Mileto

I maestri infioratori saranno impegnati in due distinti eventi, uno a Taurianova, l’altro a Mileto

Informazione pubblicitaria
Une delle opere realizzate a Potenzoni per l'Infiorata
Informazione pubblicitaria

Con l’arrivo di giugno entrano nel vivo le manifestazioni legate al Corpus domini. Potenzoni, frazione di Briatico, si appresta a rivivere con rinnovato impegno l’Infiorata partecipando a due eventi di spessore. Una delegazione di infioratori sarà impegnata nella giornata di domani, 8 giugno, a Taurianova. La cittadina del Reggino, gemellata con Noto, ha organizzato una kermesse per valorizzare il territorio e il generoso quanto creativo popolo calabrese. Potenzoni darà il proprio contributo realizzando un tappeto floreale sulla base del disegno dell’artista Lucio Pintaldi. Altro atteso e ormai tradizionale appuntamento, inoltre, a Mileto, dove il 20 giugno abbelliranno con un’immagine sacra la cattedrale in occasione delle celebrazioni. Quindi, il 23 giugno, toccherà a Potenzoni. Anche quest’anno fiori e colori invaderanno le vie del borgo distinto in quattro rioni. Grazie al sapiente utilizzo di petali e torba, oltre che ad una manualità collaudata, dalle mani degli infioratori prenderanno vita delle vere e proprie opere d’arte. Evento ormai storicizzato, l’Infiorata richiama annualmente visitatori dai paesi limitrofi e da fuori provincia. Un successo dovuto all’operosità degli abitanti e alla loro testimonianza di fede.

Informazione pubblicitaria