giovedì,Luglio 25 2024

“Il Sacro in Calabria” sbarca a Serra San Bruno per raccontarne l’arte e il culto

Il noto format di La C andrà in onda questa sera, facendo un vero e proprio viaggio nell’arte e nella religione serrese

“Il Sacro in Calabria” sbarca a Serra San Bruno per raccontarne l’arte e il culto

Il programma “Il Sacro in Calabria”, condotto dal documentarista Gianfrancesco Solferino, che tratta la bellezza del sacro e del culto religioso calabrese, questa sera, alle ore 21.00, si occuperà della città di Serra San Bruno.
Lo storico dell’arte dedicherà la puntata a San Brunone di Colonia (monaco cristiano tedesco, fondatore dell’ordine certosino) e al culto radicato a Serra San Bruno, cittadina in cui – chiaramente – sono conservate le sue preziose reliquie.
Gianfrancesco Solferino sarà accompagnato da Raffaele Timpano (cittadino serrese appassionato d’arte e di storia) e assieme faranno un vero e proprio viaggio nell’arte e nella religione della città, luogo di spiritualità famoso in tutto il mondo. Durante la trasmissione, infatti, saranno raccontate prima le rovine della certosa antica (uno dei più importanti della storia cristiana, che rappresenta per l’intera regione un’attrazione turistica di estrema rilevanza) e poi l’esperienza del santo in Calabria, che sarà illustremente spiegata da don Ignazio Iannizzotto (priore della comunità certosina). Ma non è tutto: saranno mandate in onda immagini concernenti anche opere d’arte serrese conservate nelle sue chiese.
Si attende, dunque, una puntata all’insegna dell’arte, della storia e della spiritualità.

Articoli correlati

top