Carattere

Domani il primo appuntamento a Palazzo Santa Chiara con il concerto del chitarrista diciannovenne Diego Cambareri

Cultura

Cresce l’attesa per l’apertura Festival di musica classica a Vibo Valentia, che si ripromettere di essere un suggestivo percorso “Al chiaro di Luna”. Un itinerario musicale, che di volta in volta, scoprirà anche luoghi diversi della città capoluogo: lo storico Palazzo Santa Chiara, la Villa Comunale ed il Parco Urbano di Vibo Valentia.

Nato dalla stretta collaborazione del Sistema Bibliotecario Vibonese, del Comune di Vibo Valentia, dell'Accademia Pianistica Internazionale, dell’Ama Calabria e dell'Associazione Musicale Insoliti Accordi, “Al chiaro di Luna” è il Festival che accompagnerà l’estate vibonese sulle note eseguite da artisti di comprovata esperienza e di elevata bravura.

Ad aprire il Festival sarà il diciannovenne Diego Cambareri, il quale si esibirà domani, presso il Palazzo Santa Chiara, sede del Sistema Bibliotecario Vibonese. Il giovane chitarrista Cambareri è considerato una delle più brillanti promesse del concertismo italiano. Iniziato agli studi musicali dal padre, si è diplomato nel 2015 presso il Conservatorio "Fausto Torrefranca" di Vibo Valentia con il massimo dei voti.

Un’estate di note con la “Festa della musica” e i concerti “Al chiaro di luna”

 

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook