Carattere

Una serie di appuntamenti promossi dal gruppo di giovani archeologi nell’ambito della kermesse culturale.

Il castello Normanno-Svevo
Cultura

Ripercorrere le fasi storiche cruciali della città di Vibo Valentia, comprenderne evoluzioni ed involuzioni, rivalutare le bellezze archeologiche e paesaggistiche. Con questo obiettivo, l’associazione culturale “Mnemosyne”, composta da giovani archeologi del Vibonese e non solo, sarà presente in occasione del Tropea Festival “Leggere&Scrivere”. «Per l’edizione 2015, infatti - si legge in un comunicato -, il sodalizio si metterà a disposizione dei visitatori con un proprio stand, dove sarà possibile ricevere informazioni sulle attività associative. Inoltre, per la prima volta, verranno proposte una serie di passeggiate archeologiche culturali al Museo nazionale di Vibo Valentia, collocato nello splendido scenario del Castello Federiciano, dove sarà possibile visitare la mostra “L’Arte di nutrire. Alimentazione e Archeologia”; al Parco archeologico urbano in località Cofino, e alla chiesa del Rosario con la cappella “De Sirica”».

Per le adesioni è necessario iscriversi attraverso l’apposito modulo disponibile nell’area dedicata durante lo svolgimento della kermesse, oppure inoltrando richiesta tramite pagina social (Associazione culturale Mnemosyne). Dal 12 al 17 ottobre, inoltre, sarà anche possibile iscriversi gratuitamente alla mailing list della Mnemosyne per rimanere sempre aggiornati sugli eventi culturali organizzati, aderire all’Associazione o rinnovare la tessera d’iscrizione.

Il calendario degli appuntamenti:

12 ottobre, alle 17: inaugurazione “Percorsi della Memoria 2015 Sessione Autunnale”, con il direttore del Museo nazionale di Vibo Valentia, Fabrizio Sudano, ed il funzionario della Soprintendenza speciale per l’Area archeologica di Roma, Alessandro D’Alessio.

13 ottobre, alle 15.30: passeggiata al Museo e visita della Mostra ivi allestita.

14 ottobre, alle 15.30: passeggiata al Parco archeologico del Cofino.

15 ottobre, alle 15.30: visita della Chiesa del Rosario. Ore 15.30 Visita alla Chiesa del Rosario.

16 ottobre, 15.30: passeggiata al Parco archeologico del Cofino.

17 ottobre, alle 17.30: passeggiata al Museo e visita della Mostra.

 

Seguici su Facebook