giovedì,Settembre 16 2021

Mileto, al Museo statale prende forma il progetto Vide

Lo spazio espositivo ospita l’iniziativa promossa dal Polo museale della Calabria e incentrata su “Il viaggio di Gioacchino da Fiore”

Mileto, al Museo statale prende forma il progetto Vide
L'ingresso del Museo Statale di Mileto

Importante appuntamento culturale in programma domani, mercoledì 5 febbraio, alle 11.30 a Mileto, all’interno del locale Museo statale. Nella struttura Mibact si terrà un incontro dal titolo “Viaggio dell’emozione. Il viaggio di Gioacchino Da Fiore”, incentrato sul progetto Vide, ideato dal Polo museale della Calabria e realizzato con il sostegno della Regione Calabria.

Tredici i musei, 6 i parchi archeologici e 3 i siti monumentali interessati in questi mesi dall’iniziativa, mostra diffusa che, attraverso l’esposizione di sedici reperti simbolo delle varie realtà culturali diramate sul territorio calabrese, accompagna il “viaggiatore” in una sorta di coinvolgente percorso di ricerca, acquisizione e assunzione di consapevolezza delle bellezze passate, senza tuttavia tralasciare di dare uno sguardo alle consistenti prospettive future. [Continua]

Il turibolo in argento custodito a Mileto

Per quanto riguarda il Museo statale di Mileto, il viaggio alla scoperta “di un artigianato locale” prende spunto dal prezioso turibolo in argento, a forma di tempietto gotico, realizzato tra la fine del XIV secolo e gli inizi del XV secolo in botteghe meridionali. In questo contesto, si inserisce il “Viaggio di Gioacchino Da Fiore” intrapreso nel XII secolo sul territorio calabrese. Il programma dell’incontro di domani, dopo i saluti del direttore del museo Faustino Nigrelli, prevede l’intervento introduttivo del direttore del Polo museale della Calabria Antonella Cucciniello e la relazione sul tema dello storico dell’arte Roberta Nisticò. Nel corso della manifestazione, sarà trasmessa in sala la versione integrale del video animato, realizzato nell’ambito del progetto “Vide Viaggio dell’emozione” dalla struttura regionale del Mibact guidata dalla dottoressa Cucciniello.

top