Approfondimento sull’“Ager vibonensis” a Palazzo Santa Chiara

Iniziativa dell’associazione Mnemosyne, domani alle 17, per approfondire la dislocazione dei siti nel corso del dominio romano.

Iniziativa dell’associazione Mnemosyne, domani alle 17, per approfondire la dislocazione dei siti nel corso del dominio romano.

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Domani, sabato 14 Novembre, alle ore 17, presso il Complesso Monumentale Santa Chiara di Vibo Valentia, nel corso di un evento organizzato dall’Associazione Mnemosyne, Manuel Zinnà terrà un seminario su “L’ager vibonensis in età Romana”. Introdurrà Annagioia Gaglianò.

Informazione pubblicitaria

Si tratta di una delle tante iniziative ideate dai giovani soci dell’associazione, i quali hanno l’obiettivo di riscoprire e valorizzare le risorse tangibili e intangibili del territorio vibonese e calabrese tramite la diffusione scientifica di temi legati ad archeologia, storia e architettura. Gli incontri de “I percorsi della memoria” sono tenuti da giovani studiosi calabresi che lavorano attivamente nell’ambito della ricerca archeologica, sia a livello pratico sia a livello teorico, realizzando rilevanti progetti di portata non solo nazionale ma anche internazionale.

Il seminario si propone di illustrare, dopo un’introduzione sulla natura morfologica sull’estensione del territorio vibonese in età romana, la dislocazione e la quantità dei siti nel corso dei numerosi secoli di dominio romano. Si illustreranno ancora le dinamiche generali riguardanti gli  insediamenti e come questi mutarono o scomparvero fino al tramontare dell’Impero.