Da Vibo all’Australia, mostra virtuale con le opere dell’artista Liguori

I quadri del pittore vengono proiettati su un maxischermo nella biblioteca comunale di Canberra
I quadri del pittore vengono proiettati su un maxischermo nella biblioteca comunale di Canberra
Informazione pubblicitaria
Una delle opere di Liguori

Le opere dell’artista vibonese Enzo Liguori arrivano in Australia. Più di venti dipinti del pittore originario di Francica, infatti, vengono proiettati su maxi-schermo nelle sale della biblioteca comunale di Canberra. Una mostra antologica virtuale, come spiegato dallo stesso Liguori, per valorizzare e far conoscere anche il territorio vibonese, nei suoi scorci panoramici e nelle sue storiche bellezze. Dal giallo della ginestra al fascino dell’aloe, nei quadri emerge tutta la primitiva vitalità della terra calabrese. Aspetti da tempo promossi nella produzione artistica del pittore che, tra qualche settimana, sarà consultabile in un volume dal titolo I colori del vento. Nel libro, attualmente in produzione, sono contenute le maggiori opere di Liguori, accompagnate da poesie (in collaborazione con Sd collezioni editoriali).

Enzo Liguori

Sul fronte della solidarietà, il professionista ha dato via ad una raccolta fondi per l ‘acquisto di dispositivi medici da destinare all’ospedale di Vibo Valentia. Come primo acquisto, trecento mascherine sono state consegnate all’ordine degli infermieri che ha proceduto a smistarli nei reparti più bisognosi. Dai sanitari ringraziamenti all’indirizzo di Liguori, dell’artista Sara Grillo e dell’azienda produttrice.