Enogastronomia, a Vibo Valentia torna “Vicoli diVini”

Il prossimo 9 luglio nel centro storico cittadino la seconda edizione del percorso enologico organizzato dal Comune in collaborazione con Saturnalia

Il prossimo 9 luglio nel centro storico cittadino la seconda edizione del percorso enologico organizzato dal Comune in collaborazione con Saturnalia

Informazione pubblicitaria
La prima edizione di Vicoli DiVini a Vibo

Il Comune di Vibo Valentia, in collaborazione con l’associazione Saturnalia, ha presentato, ieri in conferenza stampa, la seconda edizione di Vicoli diVini, un percorso nel gusto all’insegna delle eccellenze vinicole calabresi che il 9 luglio arricchirà il centro storico della città.

La partenza è fissata alle ore 20, e da quest’orario alcune delle più belle piazze della città (San Giuseppe, Terranova e Carmine) ospiteranno gli stand delle migliori cantine calabresi, accompagnate da degustazioni gastronomiche e non solo. Musica dal vivo, esposizioni a cura del maestro Antonio La Gamba e un corner di “live show cooking” con la scuola di cucina “Peccati di gola” allieteranno i visitatori per una serata all’insegna della qualità. Inoltre il reporting video-fotografico sarà quest’anno affidato al celebre fotografo vibonese Armando Grillo.

L’evento prevede l’acquisto di un voucher in prevendita a 12 euro, oppure all’ingresso del percorso con un contributo di 15 euro, che permetterà ai visitatori di assaggiare ben 12 diversi vini, uno per ognuna delle cantine presenti (Artese, Benvenuto, Casa Comerci, Iuzzolini, Ippolito, Librandi, Masicei, Rombolà, Russo e Longo, Statti, Terre Grecaniche, Zito) oltre a 13 degustazioni gastronomiche a cura dei partner dell’iniziativa . I voucher possono essere ritirati presso i diversi punti acquisto presenti in città, come Tribeca Bistrot, Mamma Non Vuole, Living Burger Beer, Fabbrica, La locanda dei sapori, ViNus Wine, Guinness Pub Rubirosa.

“Vicoli diVini”, bagno di folla per la prima edizione

Nelle piazze coinvolte (San Giuseppe, Terranova e Carmine) ci saranno musica ed esposizioni ad allietare i visitatori. Oltre al noto pianista Vincenzo Mirabello, ci saranno anche Nostres Live Band e Tillband Jazz, mentre lo spettacolo degli artisti di strada è affidato al Collettivo Nuncepace. Le esposizioni artistiche saranno a cura del già citato Antonio La Gamba e di Bottega Aperta Limen. L’edizione 2017 di Vicoli diVini vedrà inoltre l’aggiunta di un punto di cucina dal vivo a cura di Giovanna Pizzi, referente regionale della scuola di cucina “Peccati di gola”.

Tramite la creazione di “Vicoli diVini” gli organizzatori mirano a evidenziare l’importanza dell’imprenditoria agroalimentare locale, che negli ultimi anni ha visto un impegno notevole da parte delle aziende sul piano economico, organizzativo e soprattutto scientifico e culturale.

«Il Comune di Vibo Valentia – fa sapere Palazzo Luigi Razza – è dunque lieto di portare sul territorio una iniziativa che avvicina i cittadini e le imprese locali e permette ai cittadini di scoprire un’eccellenza forse ancora sottovalutata. Non solo imprenditoria ma anche turismo e valorizzazione delle forze giovani».

L’associazione Saturnalia, organizzatrice di un’altra manifestazione nota in zona, Somewhere Festival, da anni ormai si occupa del recupero di spazi urbani, storici e culturali tramite l’arte e l’organizzazione di eventi che facciano riscoprire al pubblico la propria terra.