Carattere


Il Sindaco Elio Costa a colloquio con Commissari e Funzionari dell’UE a Bruxelles. L’obiettivo è di accedere con più efficacia alle opportunità di finanziamento

Economia e Lavoro

Il Sindaco Elio Costa è volato a Bruxelles per partecipare alle due giornate che hanno avuto come obiettivo quello di presentare le principali politiche comunitarie al servizio dei territori e dei paesi della UE. Accompagnato dal responsabile del centro “Europe Direct” di Vibo Valentia Maurizio Lovecchio, il Sindaco Costa ha avuto la possibilità di prendere parte al seminario di informazione dedicato al funzionamento ed alle attività degli “Europe Direct” di tutta la stessa Comunità internazionale.Un invito pervenuto allo stesso sindaco direttamente dalla Commissione Europea, che ne ha sostenuto per intero le spese, per approfondire le tematiche di sviluppo comunitario e le fonti di finanziamento ai cui ogni amministrazione locale può accedere. Un intento, questo, più volte richiamato dal sindaco Costa, proprio per accedere ai nuovi programmi europei recuperando gli stanziamenti necessari allo sviluppo della città, alla luce anche delle difficoltà economiche del Comune e di una nuova visione nell’amministrare la cosa pubblica, non più basata sulle risorse cittadine ma incanalata al recupero del disavanzo e programmata all’investimento su nuove opere ottenendo e impiegando risorse esterne.
Ai seminari hanno preso parte Commissari e funzionari della Commissione europea, i quali hanno espresso gratitudine e apprezzamento per le attività e le missioni dei centri “Europe Direct”, le cui azioni, realizzate in diretta connessione con la gente ed i territori di appartenenza, agevolano e facilitano la comprensione e diffusione delle politiche e delle scelte strategiche che le Istituzioni europee adottano per lo sviluppo e coesione della UE.
Al centro del dibattito vi è stata la programmazione europea fino al 2020 ed in particolare sono stati trattati temi sulle politiche economiche, la comunicazione dell’agenda europea e le politiche comunitarie sulle migrazioni e l’accoglienza.
Su quest’ultimo tema, il Sindaco, ha già preso impegno per il prossimo 17 e 18 marzo a Catania, in occasione dell’incontro degli Europe Direct di tutta Italia, a candidare Vibo Valentia quale sede di un importante congresso internazionale a livello europeo, per discutere e ragionare su soluzioni e proposte sulle politiche dell’immigrazione in Europa.
L’occasione,inoltre,è stata una grande opportunità di condivisione delle attività e della programmazione futura con gli altri centri europei, ha permesso di ampliare la rete di contatti e conoscenze dirette con gli altri responsabili dei centri di tutta Europa.
Lo stesso sindaco Costa, proseguendo la visita al Parlamento Europeo, si è intrattenuto, altresì, con funzionari e responsabili di uffici strategici per informazioni e dati circa la programmazione dei fondi UE e le principali opportunità di finanziamento.

 

 

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook