Alternanza scuola-lavoro, concluso lo stage in Provincia per sei studenti del “Galilei” di Vibo

Gli allievi dell’Istituto tecnico-economico hanno portato a termine un percorso formativo incentrato sulle materie della pubblica amministrazione 

Gli allievi dell’Istituto tecnico-economico hanno portato a termine un percorso formativo incentrato sulle materie della pubblica amministrazione 

Informazione pubblicitaria
Gli studenti alla Provincia
Informazione pubblicitaria

«Assicurare agli studenti l’acquisizione di competenze spendibili nel mercato del lavoro, facendogli acquisire abilità e conoscenze specifiche utili allo sviluppo della loro professionalità». Su questo principio, dettato dal ministero dell’Istruzione, dell’Università e della ricerca, si è delineata l’esperienza lavorativa, alla Provincia di Vibo Valentia, svolta dagli studenti dell’Istituto tecnico economico, “Galileo Galilei” di Vibo, diretto dal professore Diego Cuzzucoli. Stage di formazione conclusosi, stamattina, con la consegna degli attestati di partecipazione agli allievi della classe IV A dell’indirizzo “Amministrazione finanza e marketing” del Galileo, Noemi Barbieri, Loredana Battiato, Paola Sophia Campisi, Giacomo La Serra, Alessia Lazzaro e Marco Signoretta, da parte del presidente facente funzioni della Provincia di Vibo Valentia, Alfredo Lo Bianco e del segretario generale dell’Ente Mario Ientile

Informazione pubblicitaria

«È stata, anche quest’anno, un’esperienza lavorativa davvero bella e significativa che ha arricchito le nostre competenze. Ci siamo resi conto di come vengono attuate praticamente discipline che fanno parte del nostro percorso di studi, quali: Economia aziendale, Economia politica e Diritto amministrativo», hanno affermato Noemi Barbieri, Loredana Battiato e Paola Sophia Campisi. «In particolare abbiamo acquisito nozioni inerenti la gestione delle risorse umane, la stesura del bilancio e le dinamiche lavorative legate all’attività dell’Organo straordinario di liquidazione. Nel corso di questa nostra esperienza abbiamo avuto modo di constatare l’etica professionale dei dipendenti dell’Ente, con i quali ci siamo trovati benissimo e che, pertanto, vogliamo ringraziare pubblicamente», hanno aggiunto, a riguardo, Giacomo La Serra, Alessia Lazzaro e Marco Signoretta. 

Alla Provincia di Vibo, gli studenti – coordinati dal vicesegretario dell’Ente, Caterina Gambino, che ha svolto la funzione di tutor -, hanno effettuato 15 giorni di tirocinio formativo nei settori: “Economico-finanziario”, “Gestione del personale” e “Edilizia scolastica”. «I ragazzi hanno rivitalizzato i nostri uffici con il loro entusiasmo, partecipando con interesse e volontà alle dinamiche lavorative. Si sono rivelati preparati negli aspetti amministrativi di base e particolarmente preposti all’utilizzo delle nuove tecnologie informatiche», ha dichiarato la dottoressa, Caterina Gambino, che ha seguito l’evolversi del percorso di formazione degli studenti del Galileo. Nel consegnare gli attestati di partecipazione, il presidente Lo Bianco ha, infine, augurato agli studenti un avvenire lavorativo in Calabria, affinché con le loro competenze e il loro entusiasmo possano contribuire alla ripresa economica, culturale e sociale della nostra regione.  

LEGGI ANCHE:

Alternanza scuola-lavoro, siglata la convenzione tra Provincia e Ite “Galilei”