giovedì,Maggio 30 2024

Campi a secco nel Briaticese, il sindaco Vallone: «Lavori chiusi, utilizzo dell’acqua sarà immediato»

Concluse le opere di risanamento dell’area di accumulo sita nella frazione Potenzoni. I contadini potranno tirare un respiro di sollievo

Campi a secco nel Briaticese, il sindaco Vallone: «Lavori chiusi, utilizzo dell’acqua sarà immediato»

«Da un colloquio telefonico avuto questa mattina con gli Uffici del Consorzio di bonifica, è emerso che i lavori di risanamento dell’area di accumulo sono stati completati a norma di legge. L’utilizzo dell’acqua è pressoché immediato». A darne notizia, il sindaco di Briatico, Lidio Vallone, dopo settimane e settimane di difficoltà per gli agricoltori del comprensorio alle prese con l’impossibilità di utilizzare le risorse idriche contenute nella vasca sita nel territorio della frazione Potenzoni, località Giappetta. Nella notte scorsa, l’impianto di distribuzione, soggetto ad importante opera di pulizia, è stato riempito e permetterà ai contadini di poter curare le produzioni. L’area di Potenzoni, San Leo, San Costantino e Briatico – infatti- sono a vocazione agricola. Nella zona insistono produttori locali duramente colpiti dalla carenza idrica. Colture a rischio così come il lavoro di decine e decine di famiglie: «Come amministrazione – ha assicurato il sindaco Vallone – ci siamo impegnati in sede di Conferenza di servizi e attuato il lavoro di canalizzazione». Come si ricorderà, per sbloccare la questione legata all’impianto Murria, l’ente guidato da Vallone si era fatto carico della realizzazione di un bypass della struttura per consentire agli agricoltori della zona di poter usufruire del servizio idrico. Allo stesso tempo, il Consorzio di bonifica aveva ottenuto dalla Regione fondi per la pulizia delle vasche: «L’attenzione è stata sempre massima, a tutela dei contadini e della già fragile economia locale. Speriamo che l’impegno profuso in sinergia con gli altri enti, dia i risultati sperati», chiosa il sindaco.

LEGGI ANCHE: La protesta dei produttori di Cipolla rossa Igp: «I nostri campi a secco, senza acqua perderemo il raccolto» – Video

Protesta produttori di cipolla per mancanza di acqua, la replica del Consorzio di Bonifica

Il Consorzio di Bonifica Tirreno Vibonese in campo per la tutela dei produttori


Impianto Murria, il sindaco di Briatico: «Agricoltori in difficoltà, a rischio le produzioni locali»

Articoli correlati

top