Rocco Colacchio nuovo presidente di Confindustria Vibo Valentia

Raccogliendo quella che lui stesso ha definito “una entusiasmante sfida” si appresta a ricoprire per il biennio 2017/2019 il ruolo di leader degli imprenditori vibonesi dopo aver ricoperto numerosi incarichi all’interno del Sistema Confindustriale

Raccogliendo quella che lui stesso ha definito “una entusiasmante sfida” si appresta a ricoprire per il biennio 2017/2019 il ruolo di leader degli imprenditori vibonesi dopo aver ricoperto numerosi incarichi all’interno del Sistema Confindustriale

Informazione pubblicitaria
Rocco Colacchio, neo presidente di Confindustria Vibo

Entrato a far parte degli Industriali vibonesi nel 2007, l’industriale vibonese Rocco Colacchio, operante nel settore agroalimentare, raccoglie unanimità di consensi dapprima quale Presidente della Sezione Alimentare e successivamente in qualità di Presidente del Gruppo Giovani che lo portano a ricoprire nello stesso periodo, in quanto eletto, anche la carica nazionale di Consigliere del Comitato Centrale dei Giovani Industriali.

Nel corso dello scorso quadriennio si conferma elemento essenziale nella compagine di vertice di Confindustria Vibo Valentia quale Vicepresidente ed i suoi impegni associativi aumentano dato che, durante il mandato di Presidente dei Giovani, viene nuovamente chiamato a guidare la Sezione Alimentare promuovendo e realizzando la prima Rete d’Imprese calabrese nel settore agroalimentare “Calabria di Gusto” di cui è attualmente Presidente.

Sposato con Annamaria, padre di tre figli Francesco, Isabella e Stefania eredita la passione per l’impresa dal capostipite Francesco, fondatore dell’azienda.

Rocco Colacchio “incarna lo spirito, la determinazione e la visione di molti imprenditori del Sud che guardano con lungimiranza ai mercati nazionali ed internazionali, tenendo altresì fermi i valori e l’attaccamento alla propria terra ed all’impresa di famiglia che oggi conduce con l’insostituibile ed immancabile apporto dei fratelli Roberto e Costantino”.

Rocco Colacchio è il settimo Presidente dell’Associazione degli Industriali, incarico precedentemente ricoperto dall’uscente Filippo Callipo (1995/1999 e 2015/2016), Rocco Letizia (1999/2003) Vincenzo Restuccia (2003/2007), Domenico Arena (2007/2011) e Antonio Gentile (2011/2015).

Nel corso dell’Assemblea l’elezione del Presidente Rocco Colacchio è stata salutata con corale ed unanime favore da parte di tutti i presenti che hanno manifestato sentimenti di apprezzamento e fiducia nei confronti di un imprenditore concreto e determinato a sostenere con forza la voce degli imprenditori vibonesi.

Un generoso tributo di stima da parte del neopresidente è stato espresso, al termine dei lavori, nei confronti di Filippo Callipo, per la “preziosa attività prestata in un frangente non semplice per la nostra Associazione riconoscendogli gratitudine e sincero apprezzamento per il lavoro svolto”.