lunedì,Aprile 19 2021

Lavoro, al Comune di Briatico tirocini retribuiti per 15 lavoratori

L’Ente ha ottenuto dalla Regione l’approvazione del progetto per l’utilizzo dei disoccupati percettori di mobilità in deroga finanziato con un contributo di 72mila euro, pari a 800 euro mensili per 6 mesi

Lavoro, al Comune di Briatico tirocini retribuiti per 15 lavoratori

È stato approvato dalla Regione Calabria il progetto presentato dal Comune di Briatico per l’impiego semestrale dei disoccupati percettori della mobilità in deroga. Il finanziamento regionale erogato ammonta a 72mila euro, cifra che consentirà all’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Andrea Niglia, di erogare uno stipendio mensile di 800 euro a ben 15 lavoratori.

«È con viva soddisfazione che come amministrazione comunale prendiamo atto della concreta opportunità di dare finalmente un minimo di sollievo economico, per 6 mesi, a 15 famiglie del nostro territorio, cosa non di poco conto in un periodo di profonda crisi economica e occupazionale – ha affermato, a riguardo, il primo cittadino di Briatico, Andrea Niglia. Sono sicuro che i neo lavoratori del Comune – ha aggiunto, infine, Niglia – daranno il massimo per contribuire a migliorare i servizi ai cittadini della nostra comunità e, quindi, ai turisti che giungono numerosi nel nostro centro, soprattutto nella stagione estiva».

Le attività principali che i lavoratori dovranno svolgere, da maggio a ottobre 2017, riguarderanno: la manutenzione ordinaria di strade, edifici e strutture di proprietà del Comune; la pulizia di spiagge, arenili e aree verdi attrezzate; i servizi turistico-culturali e socio assistenziali; il supporto amministrativo agli uffici; la guardiania e il portierato.

Lavoro, al Comune di Pizzo attivati 25 tirocini retribuiti per 6 mesi

top