giovedì,Settembre 29 2022

Coronavirus: l’Inps chiude gli sportelli di Vibo, Tropea e Serra

Saranno attivi call center, email e telefono per le comunicazioni urgenti. In sede sarà possibile richiedere di essere contattati in via telematica

Coronavirus: l’Inps chiude gli sportelli di Vibo, Tropea e Serra

Gli sportelli fisici della direzione provinciale dell’Inps di Vibo Valentia rimarranno chiusi. Ad annunciarlo è il direttore Pasquale Scortecci, che ha adottato le misure necessarie in ottemperanza al Dpcm del 9 marzo per contenere l’emergenza coronavirus. La chiusura degli sportelli di Vibo, Tropea e Serra avrà inizio dall’11 marzo. «Rimanendo comunque valide le modalità di contatto da remoto (call center, messaggi, e-mail, pec, telefono, ecc.), offerte dal sito www.inps.it, in aggiunta, le informazioni e la consulenza verranno garantite tramite il servizio telefonico provinciale 0963/598400, con presidio dalle ore 8.30 alle ore 12.30, da lunedì a venerdì».

«Pur auspicando che responsabilmente l’utenza riduca al minimo l’afflusso agli sportelli dell’Istituto – prosegue la nota dell’Inps – per coloro che, per motivazioni improcrastinabili e urgenti, si dovessero comunque recare presso le sedi dell’Inps, sarà garantita la possibilità, attraverso una postazione dedicata allo scopo, di avanzare richiesta attraverso un modulo, reso disponibile in loco, per chiedere, autorizzando l’Istituto e fornendo gli estremi di un documento di identità, di essere ricontattati telefonicamente o via email».

top