Regione Calabria: a Catanzaro l’insediamento di Jole Santelli – Video

Passaggio di consegne alla cittadella regionale. Si aspetta ora il varo della nuova Giunta
Passaggio di consegne alla cittadella regionale. Si aspetta ora il varo della nuova Giunta
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria
La cittadella regionale

È il giorno di Jole Santelli. Oggi la prima presidente donna della Regione Calabria si è insediata ufficialmente alla Cittadella regionale di Catanzaro. La presidente della giunta regionale è arrivata puntuale alla Regione. Ad accoglierla, il vicepresidente della Giunta regionale uscente Francesco Russo. Assente invece l’ormai ex presidente Mario Oliverio. Russo ha consegnato alla Santelli un mazzo di fiori e anche un report sui cinque anni di amministrazione Oliverio. Quindi la neo presidente della giunta regionale ha firmato i documenti di insediamento nelle mani del segretario della Giunta, Ennio Apicella. [Continua dopo la pubblicità]

Informazione pubblicitaria
Il presidente della Regione Mario Oliverio
Il presidente uscente Oliverio

«Ringrazio il vicepresidente Russo – ha affermato la Santelli – per le sue parole e Mario Oliverio con cui mi sono sentita. Oggi non poteva essere qui, appena tornerà in Calabria ci incontreremo. Personalmente io e la mia squadra prenderemo il meglio della vostra esperienza. Le comunità crescono se non ci sono cesure ideologiche e se c’è una continuità programmatica sulle cose importanti, quindi non ci sarà pregiudizio alcuno ma una valutazione del merito nell’interesse esclusivo dei calabresi. È un giorno importante per me e spero per la Calabria.

Noi metteremo tutto l’impegno perché questa Regione inverta la rotta per il futuro e per lo sviluppo che la Calabria e i calabresi meritano. Una parola per i dirigenti, i funzionari e gli impiegati che qui lavorano: tutti saranno messi alla prova, si lavorerà tanto. Chi mi conosce sa che per me non esiste l’orologio, ma chi ha voglia di lavorare troverà soddisfazione. In bocca al lupo a tutti noi, da oggi siamo al lavoro».
La cerimonia si è conclusa con un abbraccio tra Santelli e Russo, tra gli applausi dei presenti.
Sabato mattina è avvenuta invece la proclamazione di Jole Santelli dinanzi alla Corte d’Appello di Catanzaro. Jole Santelli, candidata per il centrodestra, ha vinto le elezioni regionali del 26 gennaio scorso con il 55,29%, imponendosi sul candidato del centrosinistra, Pippo Callipo (30,14%), sul candidato del M5S Francesco Aiello (7,3%) e sul candidato di “Tesoro Calabria” Carlo Tansi (7,2%).