Coronavirus: salgono a 17 i positivi a San Costantino ma stanno tutti bene

Si trovano in isolamento domiciliare e sono quasi tutti asintomatici. Solo alcuni presentano leggeri sintomi influenzali
Si trovano in isolamento domiciliare e sono quasi tutti asintomatici. Solo alcuni presentano leggeri sintomi influenzali
Informazione pubblicitaria

Salgono a 17 i casi di contagio da coronavirus sul territorio comunale di San Costantino Calabro. Agli undici dei giorni scorsi, infatti, oggi se ne aggiungono altri sei. Le 17 persone risultate positive al Covid-19 rientrano tutte tra le 29 già in regime di quarantena a San Costantino e  sottoposte ai tamponi dal Servizio di prevenzione dell’Asp di Vibo Valentia. Negativi, quindi, gli altri 12 test effettuati sui restanti soggetti. Le persone alle prese con il coronavirus sul nostro territorio comunale – tranquillizza il sindaco Nicola Derito – sono quasi tutte asintomatiche.

Solo alcune presentano leggeri sintomi influenzali. Le ho sentite singolarmente, una per una, e tutte mi hanno rassicurato sulle loro condizioni di salute. Per quanto ci riguarda, come Comune, ci mettiamo a loro disposizione per qualsiasi esigenza o problematica inerente allo stato di isolamento domiciliare“. Il sindaco di San Costantino, nell’occasione si compiace anche del fatto che i suoi concittadini stanno osservando con grande responsabilità le norme socio-sanitarie di prevenzione. La Polizia municipale – sottolinea – in questo senso svolge giornalmente una capillare attività di controllo del territorio. Io stesso anche oggi ho voluto verificare di persona e devo dire che tutti evitano l’assembramento e rispettano le disposizioni di uso della mascherina e di distanziamento sociale. Continuiamo così – conclude – e vedrete che tutti insieme ne usciremo fuori”.