Gualtieri neo prefetto di Vibo, gli auguri di Wanda Ferro

La deputata di Fratelli d’Italia plaude alla nomina del già dirigente della Squadra mobile alla guida dell’Ufficio territoriale del governo: «Sarà punto di riferimento»

La deputata di Fratelli d’Italia plaude alla nomina del già dirigente della Squadra mobile alla guida dell’Ufficio territoriale del governo: «Sarà punto di riferimento»

Informazione pubblicitaria
Giuseppe Gualtieri
Informazione pubblicitaria

«La nomina del catanzarese Giuseppe Gualtieri a Prefetto di Vibo Valentia è una notizia che mi rende estremamente felice. In una terra martoriata come quella del Vibonese, in cui alla presenza drammatica di una criminalità organizzata sanguinaria e pervasiva si aggiungono continue emergenze sociali legate alla mancanza di lavoro, alla difficoltà che vivono le realtà imprenditoriali del territorio, alla crisi finanziaria degli enti locali, Gualtieri rappresenta una ferma e concreta presenza dello Stato». A riferirlo in una nota è la deputata di Fratelli d’Italia, eletta nel collegio uninominale Vibo-Soverato, Wanda Ferro inviando al neo prefetto di Vibo, Giuseppe Gualtieri, il suo benvenuto. «Con la sua professionalità – afferma la parlamentare -, la sua esperienza e le sue qualità sono certa che riuscirà ad essere un solido punto di riferimento e a dare risposte alle richieste di sicurezza, di legalità e di tenuta sociale. Vibo ha già conosciuto le qualità di Gualtieri durante il suo servizio per la Scuola allievi agenti e nella Squadra mobile. Il nuovo prefetto vanta un lungo e prestigioso curriculum nella Polizia che gli ha permesso di conoscere a fondo il fenomeno mafioso non solo in Sicilia con la cattura di Bernardo Provenzano e numerose attività investigative di successo, ma dapprima sul territorio calabrese con diversi incarichi nei reparti investigativi anticrimine. In attesa di incontrarlo personalmente dopo il suo insediamento, gli rivolgo i più sentiti auguri di buon lavoro».

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHE: Giuseppe Gualtieri nuovo prefetto di Vibo Valentia