Ambiente: l’ex assessore Scuticchio responsabile regionale del settore per l’Udc

La nomina è stata voluta dal segretario regionale del partito, Francesco Talarico, e dal presidente della stessa formazione politica Gaetano Ottavio Bruni

La nomina è stata voluta dal segretario regionale del partito, Francesco Talarico, e dal presidente della stessa formazione politica Gaetano Ottavio Bruni

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Nuova nomina per Antonio Scuticchio, ex assessore all’Ambiente al Comune di Vibo Valentia. E’ stato individuato dall’Udc quale responsabile regionale del settore ambiente per il partito. Avvocato e giornalista, Antonio Scuticchio proprio in tale ultima veste è stato corrispondente dalla regione nel 2003 e nel 2004 per “La Discussione”, il quotidiano dell’Udc, partito di cui comunque non è mai stato tesserato.  Antonio Scuticchio, politicamente proviene dal defunto Ncd (Nuovo Centro destra), partito alleato con l’Udc alle elezioni provinciali del 2014 (fu proprio Scuticchio a presentare le liste) e poi alle regionali. Per il nuovo incarico, Antonio Scuticchio ha ringraziato il segretario regionale del partito Francesco Talarico e il presidente regionale dell’Udc Gaetano Ottavio Bruni. Quale ex assessore comunale all’Ambiente, Scuticchio ha fatto partire la raccolta differenziata in città e nelle frazioni, adottando poi un piano ed un regolamento per i rifiuti e vinto il bando rifiuti da 759mila euro per le isole ecologiche ed i centri di raccolta. 

Informazione pubblicitaria