Danni del maltempo nel Vibonese, Mangialavori presenta emendamento alla Manovra

Il parlamentare di Forza Italia chiede 10 milioni di euro da destinare ai 16 comuni che hanno subito i maggiori danni

Il parlamentare di Forza Italia chiede 10 milioni di euro da destinare ai 16 comuni che hanno subito i maggiori danni

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Dieci milioni di euro per i Comuni vibonesi danneggiati dal maltempo. È la richiesta che il senatore Giuseppe Mangialavori ha avanzato al governo per mezzo di un emendamento inserito nella prossima manovra finanziaria. «Il testo – spiega il parlamentare – prevede un contributo statale di 10 milioni a favore dei Comuni di Brognaturo, Capistrano, Filadelfia, Francavilla Angitola, Joppolo, Maierato, Monterosso Calabro, Nicotera, Pizzoni, Polia, San Nicola da Crissa, Serra San Bruno, Simbario, Spadola, Vallelonga e Vazzano. Mi aspetto che il governo risponda positivamente all’appello per andare incontro alle esigenze di comunità duramente colpite dagli eccezionali eventi climatici degli ultimi mesi». LEGGI ANCHETropea, Mangialavori chiede 200mila euro per piazza Vittorio Veneto

Informazione pubblicitaria