Comunali a Vibo, ecco la lista 5 Stelle. Santoro: «Andremo al ballottaggio» – Video

Il candidato a sindaco si dice pronto a «combattere le corazzate»: «Presenteremo la nostra squadra di assessori prima delle elezioni»

Il candidato a sindaco si dice pronto a «combattere le corazzate»: «Presenteremo la nostra squadra di assessori prima delle elezioni»

Informazione pubblicitaria
Domenico Santoro
Informazione pubblicitaria

Si presenta in Municipio poco dopo le 11, accompagnato da due collaboratori. Forte del simbolo e della convinzione che le urne gli regaleranno quanto meno il ballottaggio. Domenico Santoro è il primo candidato a sindaco di Vibo Valentia a presentare la sua lista. Una lista che ha il sigillo ufficiale del Movimento 5 Stelle ed è composta perlopiù da gente che alla politica attiva si affaccia per la prima volta. Le ambizioni non mancano. «Siamo qui, siamo i primi a presentare la lista dopo avere avuto il via libera del Movimento 5 Stelle – sono le parole di Santoro -. La nostra squadra di assessori la presenteremo una settimana o dieci giorni prima delle elezioni, ma siamo pronti. Siamo pronti a contrastare le corazzate, ce la faremo. Al ballottaggio ci andremo noi».

Informazione pubblicitaria

Nel frattempo le altre coalizioni stanno mettendo a punto gli ultimi dettagli e tra oggi e domani – il termine ultimo è quello di sabato a mezzogiorno – consegneranno i loro elenchi alla segreteria generale di Palazzo Luigi Razza. Otto saranno le liste a sostegno di Maria Limardo, candidata del centrodestra; sei invece quelle in appoggio a Stefano Luciano. L’ultimo competitor è Francesco Belsito, che si presenta ai nastri di partenza con la lista del Movimento “Fare con Tosi”. Alla fine saranno circa 500 gli aspiranti consiglieri a cui gli elettori vibonesi potranno accordare la loro preferenza. [Continua dopo la pubblicità]

MOVIMENTO 5 STELLE – Domenico Santoro

1. Barbieri Maria Caterina (classe ’61)

2. Barbieri Giuseppe (’96)

3. Chiera Marco (’85)

4. Conocchiella Domenico (’69)

5. Corona Michele (’75)

6. Cutrullà Angela (’78)

7. De Luca Gaetana (’54)

8. De Seta Giuseppe A. M. (’58)

9. Federico Giuseppe (’53)

10. Franzè Nicola (’74)

11. Garompolo Angela (’80)

12. Lo Riggio Melania (’90)

13. Mangone Franca (’68)

14. Marincola Antonella (’69)

15. Migliaccio Antonio (’73)

16. Militare Umberto (’93)

17. Petracca Francesco (’75)

18. Pisani Silvio (’71)

19. Santoro Palmina Luisa (’70)

20. Spinelli Maria Immacolata (’61)

21. Stanganello Nazzareno (’73)

22. Tropeano Giuseppe (’61)

23. Valente Giuseppe (’63)

24. Zaccaria Immacolata (’69)

25. Zinnà Manuel (’91)