Comunali, le associazioni invitano i candidati a firmare il “Patto per la città”

Elaborato nel corso di un’assemblea pubblica aperta a partiti e movimenti, qualora dovesse essere accolto dagli aspiranti sindaci, diventerà parte integrante dei programmi elettorali

0
2

Elaborato nel corso di un’assemblea pubblica aperta a partiti e movimenti, qualora dovesse essere accolto dagli aspiranti sindaci, diventerà parte integrante dei programmi elettorali

Informazione pubblicitaria

L’Associazione Insieme per il bene comune, in collaborazione con Csv Centro servizi volontariato, l’Associazione Condividiamo e l’Associazione Valentia, in occasione delle prossime elezioni amministrative per il Comune di Vibo Valentia, ha organizzato e svolto, il 7 marzo scorso, un’assemblea pubblica dal titolo “Patto per la città”. «L’assemblea, aperta a forze politiche, partiti, associazioni e movimenti operanti sul territorio comunale, ma soprattutto a tutti i cittadini – si legge in una nota -, si è proposta di essere un’occasione per discutere insieme in maniera costruttiva dei problemi della nostra città, fino ad arrivare alla elaborazione di un vero e proprio Patto per la città, finalizzato a indurre elettori e candidati ad assumere impegni concreti e reciproci per il bene della nostra comunità, legandoli  in un rapporto continuo di verifica e progettazione, fondamento di un’autentica democrazia ascendente». L’eco favorevole e positiva suscitata da tale assemblea «ha sostenuto il proposito dell’associazione Insieme per il bene comune, sempre in collaborazione con il Centro servizi volontariato di Vibo Valentia, con l’Associazione Condividiamo e con Libera, di dare un seguito a quanto è emerso in quella circostanza grazie al contributo di coloro che vi hanno costruttivamente partecipato. E’ stato così elaborato, in questa ottica di collaborazione fattiva, il documento, appunto il Patto per la città, in cui sono stati esplicitati obiettivi ed impegni di carattere programmatico, etico, democratico e concreto».

Informazione pubblicitaria

Quindi, ora, «tutti i candidati alla carica di sindaco della città sono stati invitati a prendere visione del Patto in questione e hanno accettato di partecipare alla nuova assemblea convocata per oggi, 13 maggio 2019, alle 18.45 alla biblioteca comunale di Vibo Valentia al fine di discuterne insieme e, ove lo dovessero ritenere, di sottoscriverlo pubblicamente. All’esito della discussione i candidati alla carica di sindaco, come anche quelli alla carica di consigliere comunale e  i singoli cittadini presenti saranno liberi di sottoscrivere o meno il “Patto per la città”, il quale, nel caso di sottoscrizione da parte dei candidati a sindaco, diventerà parte integrante dei rispettivi programmi elettorali».