lunedì,Settembre 20 2021

La Giunta perde un altro pezzo, si dimette Alessandria

L’assessore ai Lavori pubblici lascia l’incarico in seno all’esecutivo Costa. Motivi personali e professionali dietro l’abbandono. «Impossibile conciliare lavoro e incarico» ha detto, ma dietro c’è ancora l’ombra di un apparato burocratico poco idoneo.

La Giunta perde un altro pezzo, si dimette Alessandria

Si è dimesso Francesco Alessandria, assessore ai Lavori pubblici. Dopo l’addio di Vincenzo De Filippis, già delegato all’Ambiente a Palazzo Luigi Razza, l’amministrazione comunale perde un altro pezzo importante.

I motivi sono stati chiariti dall’interessato in questi termini: «Non è possibile più possibile per me conciliare il ruolo da assessore con la mia professione. Lascio per questo, per l’eccessivo carico di lavoro che mi impedisce di eseguire con attenzione l’incarico istituzionale e professionale».

Dietro la motivazione ufficiale, tuttavia, spunta l’ombra di un apparato burocratico che non assolve come dovrebbe ai compiti richiesti, anche se sul punto lo stesso Alessandria glissa, preferendo «ringraziare gli uffici».

Articoli correlati

top