mercoledì,Luglio 24 2024

Strada del mare e accessi per Bivona, Stefano Soriano denuncia lo stato di totale abbandono

Il capogruppo del Pd in Consiglio comunale a Vibo, invita il presidente della Provincia e il sindaco della città capoluogo a intervenire "senza ulteriore indugio"

Strada del mare e accessi per Bivona, Stefano Soriano denuncia lo stato di totale abbandono

Il consigliere comunale di Vibo Valentia, Stefano Soriano, a seguito di uno dei tanti sopralluoghi effettuati sul territorio comunale del capoluogo, fa il punto della situazione sulle condizioni in cui versano le due strade di accesso alla frazione di Bivona provenendo dalla statale 522 con direzione Vibo Marina e Tropea e denuncia che le stesse “ad oggi si trovano in condizioni disastrose a causa della presenza, all’interno e all’esterno della sede stradale, di sterpaglie di vario tipo che limitano e restringono la carreggiata provocando il rischio di incidenti tra automobili, nonché di rifiuti di ogni genere che rendono l’accesso ad una delle frazioni marine, maggiormente interessata dal turismo, indecoroso sotto ogni punto di vista”. [Continua in basso]

Stefano Soriano

Il capogruppo del Pd in Consiglio comunale a Vibo Valentia, dunque, chiede al presidente della Provincia, Corrado L’Andolina e al sindaco della città capoluogo, Maria Limardo “senza ulteriore indugio e a ognuno per le proprie competenze” di provvedere con celerità a “rendere decoroso l’accesso alla frazione Bivona attraverso un’opera di manutenzione delle suddette rampe di accesso e di uscita”. La Ss 522 “dovrebbe essere la strada del turismo per eccellenza ma sembra una strada di campagna – ha tuonato Stefano Soriano – la stagione estiva è alle porte e le condizioni del sito stradale che costeggia i centri della marina, è indecoroso”.

LEGGI ANCHE: Comune di Vibo, tempi biblici per il rilascio di una Carta di Identità

Vibo, asilo nido: Soriano denuncia lo stato della strada di accesso

Vibo, palestra inclusiva all’aperto impraticabile. La denuncia di Stefano Soriano

top