venerdì,Aprile 16 2021

“Fare con Tosi”, a battesimo il nuovo coordinamento cittadino

Il coordinatore provinciale Massara: «Il “faro” è nato da poco, ma è già ben radicato a Vibo Valentia». Davide Licata, responsabile locale, si è presentato ai simpatizzanti nel corso di un’iniziativa al Sistema bibliotecario

“Fare con Tosi”, a battesimo il nuovo coordinamento cittadino

Procede a ritmo serrato la formazione del direttivo locale del movimento ispirato dal sindaco di Verona Flavio Tosi, “Fare! con Tosi”, che punta «ad inserire nel tessuto cittadino la politica del pragmatismo». Domenica scorsa, al Sistema bibliotecario vibonese, si è tenuta la presentazione ufficiale del coordinatore cittadino di Vibo Valentia del movimento, Davide Licata.

Il coordinatore provinciale Costantino Massara ha rimarcato come il «faro» (questo il nome della sezione) di Vibo «seppur nato da pochissimo tempo ha già assunto un piano di rilievo nel panorama politico vibonese». Dopo le sue dichiarazione la parola è passata al nuovo coordinatore cittadino che, «sebbene consapevole dell’arduo compito» si è detto «determinato e fiducioso per questo nuovo percorso, ed ha già manifestato l’intento di costituire sin da subito un gruppo operativo capace di sostenerlo nelle iniziative da intraprendere nel Vibonese. Avvierò – ha assicurato – una campagna di ascolto tra i cittadini utile a coinvolgere le migliori energie della città e definire, quindi, un percorso condiviso di rilancio e di crescita sociale ed economica sul territorio. Il mio ruolo sarà anche da stimolo e coordinamento di tutti i rappresentanti dei comuni della provincia di Vibo Valentia», ha detto Licata.

“Fare con Tosi” s’insedia anche a Pizzo: eletto il coordinatore cittadino

All’incontro, oltre ai componenti del direttivo, erano presenti tante persone che hanno già aderito alle linee guida promosse da Fare! con Tosi. Entusiasta anche i vicecoordinatori provinciali Giulio Dimasi e Carlo Staropoli.

«Il professore Davide Licata è persona di spessore – è stato detto da Dimasi -. È di grande levatura morale e culturale, e sarà capace di dare una svolta con le sue idee personali, che sono in linea con il pragmatismo e la concretezza che chiede Fare! con Tosi, per il bene della città di Vibo Valentia. Sarà sempre affiancato in tutto e per tutto dal sottoscritto e dal resto del movimento».

“Fare! Con Tosi” mette radici a Mileto e Monterosso

top