martedì,Maggio 18 2021

Il “Luigi Razza” è del Comune, Daffinà: «Ora diventi un centro polifunzionale»

L’esponente di Forza Italia plaude al lavoro compiuto dall’Amministrazione per acquisire lo stadio al patrimonio pubblico e lancia l’idea di farne un polo attrattivo al di là degli eventi sportivi

Il “Luigi Razza” è del Comune, Daffinà: «Ora diventi un centro polifunzionale»

«Esprimiamo grande soddisfazione per l’impegno profuso da parte dell’Amministrazione guidata dal sindaco Maria Limardo, che grazie all’ottimo lavoro portato avanti attraverso una serie di incontri e discussioni con direzione regionale del Demanio, permetterà, a breve, allo stadio “Luigi Razza” di passare di proprietà del Comune di Vibo Valentia, arricchendo così di fatto il patrimonio della stessa città». A riferirlo in un comunicato stampa è Tonino Daffinà, già promotore della lista Rinasci Vibo a sostegno dello schieramento di centrodestra attualmente alla guida del Comune.  

Tonino Daffinà

Si tratta, per l’ex commissario Aterp, di un «obiettivo perseguito e raggiunto – che sarà ufficializzato il prossimo 2 ottobre – dal primo cittadino con la stretta collaborazione del proprio esecutivo, del segretario generale Domenico Scuglia, del consigliere comunale delegato allo sport Rino Putrino. Ed è partendo da questo obiettivo – prosegue – che ci piace immaginare la rinascita di una Vibo nuova, una città dinamica e sinergica che, partendo dalle proprie risorse, sia capace di investire, attraverso una politica di sviluppo, rilancio, valorizzazione per potersi presto riappropriare della propria identità civile, culturale e commerciale». Per Daffinà «in quest’ottica si può pensare allo stadio “Luigi Razza” come ad una struttura nuova che, attraverso un’azione programmatica e progettuale d’investimento, possa fare da indotto e creare nuove opportunità per la realtà vibonese e non solo; un centro polifunzionale capace di conciliare alle attività sportive, attività commerciali, ricreative; un luogo dove poter vivere tutto l’anno attraverso partite, eventi organizzati, concerti, congressi. Una grande ed importante area urbana facilmente accessibile dai mezzi pubblici di collegamento. Noi ci crediamo e, con impegno perseverante, competenza, ci siamo e sempre saremo al servizio dell’Amministrazione e del cittadino».

top