domenica,Giugno 16 2024

Manca ancora il numero legale in Consiglio, i “Progressisti per Vibo”: «Costa non ha più una maggioranza» (VIDEO)

Ancora una seduta andata deserta per le defezioni dei consiglieri comunali che sostengono il sindaco. Per il gruppo guidato da Antonio Lo Schiavo «i conflitti interni paralizzano ogni azione amministrativa»

Manca ancora il numero legale in Consiglio, i “Progressisti per Vibo”: «Costa non ha più una maggioranza» (VIDEO)

«Come già ampiamente previsto, a causa delle fibrillazioni permanenti dovute alle ambizioni per la composizione della giunta comunale, la maggioranza che guida il Comune di Vibo Valentia dimostra, ancora una volta, di non avere i numeri per affrontare il consiglio comunale in prima convocazione scegliendo di rimandare ogni discussione in seconda convocazione, nella consapevolezza di dover ricercare quorum più bassi, attese le numerose defezioni al proprio interno».

È questo il commento a caldo del gruppo consiliare al Comune di Vibo Valentia “Progressisti per Vibo”, guidato dal già candidato a sindaco Antonio Lo Schiavo e composto inoltre dai consiglieri Loredana Pilegi e Rosario Tomaino, a seguito del nuovo rinvio del consiglio comunale in programma oggi, sabato 29 aprile.

«L’odierna seduta di consiglio comunale, andata nuovamente deserta – spiegano i consiglieri d’opposizione -, ha quindi un significato politico ben preciso: l’Amministrazione Costa ha perso forza dopo solo due anni, divisa e logorata da conflitti interni che stanno paralizzando ogni azione amministrativa. La nostra preoccupazione è che ancora una volta non succederà nulla e che si preferirà continuare a vivacchiare fino alla fine del mandato, in una città agonizzante dalla quale chi ha una minima opportunità di vita altrove, scappa. Non è questo il futuro che sognavamo per Vibo».

Salta ancora il Consiglio comunale a Vibo, l’opposizione: «Maggioranza allo sbando»

Guarda l’intervento di Antonio Lo Schiavo in consiglio comunale:

top