Carattere

La nomina ufficializzata dal coordinatore regionale Furgiuele: «Vibo califfato della sinistra, noi alternativi».

Politica

Antonio Piserà è il nuovo referente per Vibo Valentia e provincia del Movimento Noi Con Salvini. La nomina è stata resa nota direttamente dal coordinatore regionale Domenico Furgiuele che prosegue inoltre il lavoro organizzativo «al fine di strutturare sul territorio l’attività politica e avviare la fase di adesioni al movimento». Antonio Piserà, è stato consigliere comunale nella Città di Tropea e componente nel consiglio di amministrazione del Consorzio Costa Tirrenica.

«La sua scelta di aderire a Noi Con Salvini - spiega Furgiuele - è innanzitutto dettata dalla piena condivisione del pragmatismo politico del leader del partito, dall’utilizzo di un linguaggio a volte sopra le righe, ma sempre chiaro e diretto, che non lascia spazio al politichese ma che affronta con determinazione i problemi che riguardano i cittadini».

«Il movimento Noi con Salvini  a Vibo, vuole essere l’interlocutore che coinvolge i cittadini senza giri di parole, com’ è nello stile del nostro leader Matteo Salvini, abbiamo come obiettivo quello di fare attività politica senza interessi, se non quello della tutela dei vibonesi, prima di ogni altro immigrato. Sarà di certo una sfida affascinate e dura, soprattutto in questo territorio “califfato della sinistra”, non mancheranno gli interlocutori nazionali dentro le istituzioni che daranno voce alle ragioni del territorio. Cercheremo essere propositivi e concretamente creare un buon dialogo con chi tiene veramente alle sorti del nostro territorio».

Intanto è fissata per giorno 19 dicembre la prima assemblea di Noi con Salvini Calabria, che si terrà a Lamezia Terme alla presenza del vicecapogruppo della Lega Nord al senato Raffaele Volpi, del segretario della commissione parlamentare antimafia Angelo Attaguile, e di altri dirigenti nazionali.

Seguici su Facebook