Forza Italia Giovani si radica nel Vibonese, nominati i coordinatori di Vibo e Pizzo

Su proposta di Francesco Pontoriero, responsabile provinciale dell’organizzazione giovanile partito, si è proceduti alla nomina di Nazzareno Zaccaria e Francesco Pagnotta

Su proposta di Francesco Pontoriero, responsabile provinciale dell’organizzazione giovanile partito, si è proceduti alla nomina di Nazzareno Zaccaria e Francesco Pagnotta

Informazione pubblicitaria
Da sinistra Pagnotta, Pontoriero e Zaccaria
Informazione pubblicitaria

«Inizia il radicamento di Forza Italia Giovani Vibo Valentia sul territorio». Il coordinatore regionale dell’organizzazione giovanile del partito, Luigi De Rose, su proposta del coordinatore provinciale Francesco Pontoriero, ha nominato Nazzareno Zaccaria e Francesco Pagnotta rispettivamente nuovi coordinatori cittadini di Vibo Valentia e Pizzo.  

Informazione pubblicitaria

A renderlo noto è proprio il coordinatore provinciale Pontoriero, il quale, «dopo un’attenta riflessione interna al coordinamento, ha dato il via all’opera di radicamento sul territorio vibonese del movimento. Le prime due nomine – fa sapere il responsabile giovanile -, alle quali seguiranno quelle del resto della provincia, rappresentano un importante avvio per la crescita del movimento nel Vibonese. Sul territorio è sempre più forte l’esigenza di costruire una classe dirigente in grado di guidare una terra martoriata da mille disagi e in quest’ottica Forza Italia Giovani ha il dovere di riavvicinare i giovani alla politica». 

E, ancora, per Pontoriero: «è necessario avviare la ripresa di una stagione politica entusiasmante che vedrà il movimento impegnato in prima linea già alle prossime elezioni politiche. Il Vibonese ha assolutamente bisogno di un punto di riferimento importante a Roma che restituisca al nostro territorio la dignità ed il rispetto che merita. A tal proposito il movimento giovanile sarà impegnato al fianco di Giuseppe Mangialavori, l’unica garanzia di riscatto per tutto il Vibonese».