sabato,Maggio 8 2021

L’intervento/Gesti a metà tra vandalismo e un’idea distorta di democrazia

Il coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia, Anthony Lo Bianco, commenta con sdegno una scritta apparsa su un muro della città che chiama in causa il suo partito.

L’intervento/Gesti a metà tra vandalismo e un’idea distorta di democrazia

Poche volte durante la mia vita sono rimasto senza parole. La mia reazione a riguardo è stata semplicemente pensare. E da questo pensiero, mi è venuta in mente la figura di Maria Antonietta. Dubito che voi la conosciate, ma la regina di Francia, aveva risposto così al popolo in rivolta perché una grave carestia l’aveva colpito: S’ils n’ont plus de pain, qu’ils mangent de la brioche! (se non hanno più pane, che mangino brioche!).

Ecco, Maria Antonietta, è il tipo di governante che vi meritate. Il vostro tentativo, per giunta piuttosto scialbo, è completamente estraneo al vostro, malato, tentativo di esprimere un’idea democratica. Il centro storico, della mia, della vostra città, proprio di fronte alla chiesa cinquecentesca del grande architetto senese Baldassarre Peruzzi, imbrattato da vandali, questo l’unico termine che mi viene in mente, che speravano, e tra l’altro erroneamente, di provocare me o il mio partito.

Vi lascio con un invito. Vi invito a leggere, a studiare, ad amare la cultura che vi circonda, una cultura per altro millenaria ad esprimere le vostre idee e a farlo magari in un confronto democratico, non su un muro. La democrazia è il potere di un popolo informato, cit. Alexis de Tocqueville.

Inoltre vorrei aggiungere che sarà mio compito aiutare nel ripristino del muro, attraverso un intervento tempestivo e personale, proprio per il bene verso la mia città.

Articoli correlati

top