“Vibo Marina nella Zes”, l’iniziativa il 20 febbraio

All’incontro, presieduto dal consigliere Michele Mirabello, interverrà Bruno Censore candidato alla Camera nel collegio uninominale di Vibo-Soverato. A concludere il presidente della Regione

All’incontro, presieduto dal consigliere Michele Mirabello, interverrà Bruno Censore candidato alla Camera nel collegio uninominale di Vibo-Soverato. A concludere il presidente della Regione

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

 «Vibo Marina sarà “Zes”»: questa la proposta lanciata dal deputato Bruno Censore, lo scorso 7 febbraio, in occasione della presentazione dei candidati del territorio vibonese che corrono per Camera e Senato alle elezioni politiche del prossimo 4 marzo. Una proposta che potrebbe aprire le porte a nuovi investimenti e opportunità e sulla quale la Regione è già a lavoro per predisporre il piano attuativo che vedrà l’estensione della Zona economica speciale anche alle aree portuali ed aeroportuali calabresi in coerenza con i criteri del decreto già sottoscritto e in pubblicazione.

Informazione pubblicitaria

Se ne discuterà martedì 20 febbraio alle ore 17.00 all’Hotel Cala del Porto di Vibo Marina nel corso dell’iniziativa  “Vibo Marina nella Zes“.  A presiedere l’incontro sarà Michele Mirabello, consigliere del Pd. Interverrà poi l’on. Bruno Censore, candidato alla Camera dei deputati nel collegio uninominale di Vibo-Soverato.

Saranno inoltre presenti i candidati alla Camera dei deputati Antonio Viscomi (Partito Democratico), Vincenzo De Filippis (Civica Popolare Lorenzin), Caterina Forelli (+ Europa), Gian Maria Lebrino (Insieme) e Aquila Villella, candidata in quota Pd al Senato della Repubblica. Concluderà il presidente della Regione, Mario Oliverio.