sabato,Settembre 18 2021

Dialisi Vacanze a Tropea, il comitato: «Essere smentiti è positivo»

L'avvocato Francesco Rotolo del Comitato ProOspedale Tropea: «Attendiamo altre risposte dall'Asp»

Dialisi Vacanze a Tropea, il comitato: «Essere smentiti è positivo»
L'ospedale di Tropea

«Apprendiamo con piacere, da una nota aziendale riportata dalla stampa, che l’ASP di Vibo, per tramite del Commissario Straordinario Bernardi avrebbe approvato il servizio di Dialisi Vacanze presso l’ospedale di Tropea». Lo afferma in una nota l’avvocato Francesco Rotolo del Comitato ProOspedale Tropea. [Continua in basso]

«Essere smentiti in questi casi è sempre positivo – prosegue la nota – per chi non ha una visione preconcetta delle parti… certo ad andare in fondo a tutta la vicenda si rischia di rimanere delusi, sarebbe stato meglio infatti, da parte dell’azienda, tacere questa puntualizzazione avendo approvato il programma con un ritardo imbarazzante (il 13 luglio), appare infatti di tutta evidenza come a tale data la stagione delle vacanze sia ampiamente partita e come l’azienda abbia perso le prenotazioni dei mesi di maggio e giugno… ma tant’è… viviamo in una terra dove attivare i servizi per i turisti alla metà di luglio è considerata cosa di cui vantarsi».

«Certo, attendiamo altre risposte – conclude – e speriamo di sentirle e di essere smentiti: sul declassamento della farmacia dell’ospedale di Tropea; sul declassamento del laboratorio analisi dell’ospedale di Tropea; sulla carenza di personale nei reparti e negli uffici distrettuali di Tropea dove insistono solo quattro unità operative; su di un atto aziendale mortificante assunto senza consultare la conferenza dei Sindaci; su una realtà (dis)organizzativa che non si copre con le note stampa».

Articoli correlati

top