lunedì,Giugno 17 2024

Nuovo ospedale di Vibo, Lo Schiavo e Mammoliti chiedono un incontro al prefetto Grieco

I due consiglieri regionali: «Pronti ad elencare le criticità del nostro sistema sanitario e a dare il nostro contributo per individuare le soluzioni»

Nuovo ospedale di Vibo, Lo Schiavo e Mammoliti chiedono un incontro al prefetto Grieco
Il nuovo ospedale
Da sinistra Raffaele Mammoliti e Antonio Lo Schiavo

«Nel porgere i migliori auguri di buon lavoro al neo prefetto di Vibo Valentia Paolo Giovanni Grieco, certi che le sue comprovate competenze potranno tradursi in una rappresentanza puntuale ed efficace della presenza dello Stato nel nostro territorio, desideriamo portare alla sua attenzione quella che, a nostro avviso, rappresenta una tra le principali emergenze nella provincia vibonese: la garanzia del diritto alla salute per i cittadini con particolare riferimento alla necessità di sbloccare i lavori della costruzione del nuovo presidio ospedaliero». È quanto affermano, in un comunicato stampa congiunto, i consiglieri regionali vibonesi Antonio Lo Schiavo (Gruppo misto – Liberamente progressisti) e Raffaele Mammoliti (Partito democratico) salutando l’insediamento del nuovo prefetto di Vibo Valentia avvenuto nei giorni scorsi. [Continua in basso]

Il prefetto Giovanni Paolo Grieco

«A tal proposito – annunciano i due esponenti della massima assemblea regionale – chiederemo al signor prefetto un incontro nel corso del quale (al di là dei tavoli istituzionali periodicamente previsti in Prefettura) si possa avere l’occasione di fare il punto sullo stato dell’iter di realizzazione del nuovo ospedale di Vibo Valentia, focalizzando le criticità al momento esistenti e le possibili azioni da intraprendere affinché vengano rimosse. In modo, così, da poter accelerare i processi relativi ad un’opera che tra annunci, ritardi, intoppi di varia natura, è attesa da oltre 20 anni dalla popolazione vibonese. Naturalmente saremo disponibili ad esporre al prefetto le criticità che, nel corso della nostra attività istituzionale, abbiamo raccolto in relazione al nostro sistema sanitario e ad apportare, nel massimo rispetto dei ruoli e delle prerogative di ciascuno, il nostro fattivo contributo per individuare le giuste soluzioni».

LEGGI ANCHE: Nuovo ospedale di Vibo, arriva l’ennesimo rinvio per l’inizio dei lavori: «Forse a metà marzo…» – Video

Il Consiglio dei ministri ha nominato il nuovo prefetto di Vibo Valentia

Articoli correlati

top