Coronavirus in Calabria, sono 614 i contagiati dall’inizio dell’epidemia

Il bollettino quotidiano fa registrare un incremento di 59 positivi in più rispetto al giorno precedente. Nel Vibonese ne risultano in totale 48
Il bollettino quotidiano fa registrare un incremento di 59 positivi in più rispetto al giorno precedente. Nel Vibonese ne risultano in totale 48
Informazione pubblicitaria

Nuovo bollettino quotidiano della Regione sull’emergenza sanitaria. In Calabria ad oggi sono stati effettuati 6693 tamponi. Le persone risultate positive al coronavirus sono 614 (+59 rispetto a ieri), quelle negative sono 6079. Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:
Catanzaro: 22 in reparto; 11 in rianimazione; 102 in isolamento domiciliare; 4 guariti; 1 deceduto
Cosenza: 49 in reparto; 3 in rianimazione; 104 in isolamento domiciliare; 1 guarito; 11 deceduti
Reggio Calabria: 31 in reparto; 4 in rianimazione; 138 in isolamento domiciliare; 7 guariti; 9 deceduti
Vibo Valentia: 3 in reparto; 1 in rianimazione; 31 in isolamento domiciliare; 1 deceduto *
Crotone: 19 in reparto; 0 in rianimazione; 59 in isolamento domiciliare; 3 deceduto

I soggetti in quarantena volontaria sono 8198, così distribuiti:
Cosenza: 2203
Crotone: 1023
Catanzaro: 1037
Vibo Valentia: 658
Reggio Calabria: 3277

Le persone giunte in Calabria che si sono registrate al sito della Regione Calabria sono 12.227. Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione civile nazionale.

* Nel Vibonese i casi totali, ancora non conteggiati nel computo regionale per i ritardi fisiologici nella comunicazione dei dati all’apparato centrale, risultano essere ad oggi 48 (dettagli qui).